1137 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Fratelli coltelli (1997)

Torna indietro

Fratelli coltelli (1997)

Brothers & Enemies



Regia/Director: Maurizio Ponzi
Soggetto/Subject: Franco Ferrini, Enrico Vanzina, Carlo Vanzina
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Ferrini, Emilio Solfrizzi
Interpreti/Actors: Simona Ventura, Emilio Solfrizzi, Fabio Canino, Antonio Stornaiolo, Pinuccio Sinisi, Dante Marmone, Tiziana Schivarelli, Katia Beni, Monica Bauco, Flavio Bucci, Graziella Scagliarini, Maria Antonia Capotorto, Sarah Judy Cazzola, Loredana Ciraci, Sara Ferrarini, Christian Marazziti, Aldo Massaro, Helene Nardini, Sara Ricci
Fotografia/Photography: Maurizio Calvesi
Musica/Music: Antonio Di Pofi
Costumi/Costume Design: Raffaella Fantasia
Scene/Scene Design: Eugenio Liverani
Suono/Sound: Riccardo Palmieri
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Suono/Sound: Franco Patrignani, Francesco Apolloni
Produzione/Production: Medusa Film
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
censura: 91530 del 06-03-1997
Altri titoli: Brothers & Enemies
Trama: Guelfo, nobile fiorentino, scopre, alla morte della madre, di avere un fratello, Felice, erede per metà delle sostanze di famiglia, il quale ben presto si installa nella villa patrizia. I due si odiano e si fanno la guerra, che si fa ancora più accesa per il possesso della bella Sonia, finta baronessa, in realtà esperta truffatrice. La mitizzata eredità in realtà non esiste, e i due fratelli sono sul lastrico. Il maggiordomo Vannino, impietosito, rivela l'esistenza di una preziosa collana di diamanti, ma il gioiello finisce poi nelle mani di due usurai, creditori di Felice. Con l'aiuto di Sonia, Guelfo e Felice riescono a rientrare in possesso della collana. Vivono ora felici e contenti nella villa, in un perfetto "ménage à trois". Hanno avuto addirittura due figli da Sonia: uno parla barese e l'altro toscano e si azzuffano tutto il giorno. "i fratellini coltellini".
Sinopsys: When his mother dies, Guelfo, a noble Fiorentine, discovers that he has a brother, Felice, who is to share his inheritance, and who moves into the family villa. The two brothers hate each other, and their hate only increases over the conquest of the beautiful Sonia, a fake Baroness, who is an expert impersonator. But the mythical inheritance does not exist, and the two brothers are penniless. The butler Vannino, taking pity on them, reveals the existence of a diamond necklace, but the jewels end up in the hands of two of Felice's creditors. With Sonia's help, Guelfo and Felice manage to regain possession of the necklace. And now they live happily in the villa, forming a perfect 'ménage à trois'. Sonia has even provided them with two children, one speaking the Bari dialect and the other Tuscan, who come to blows all day. little 'brothers & enemies'.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information