833 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Storie d'amore con i crampi (1996)

Torna indietro

Storie d'amore con i crampi (1996)



Regia/Director: Pino Quartullo
Soggetto/Subject: Graziano Diana, Claudio Masenza, Pino Quartullo
Sceneggiatura/Screenplay: Graziano Diana, Claudio Masenza, Pino Quartullo
Interpreti/Actors: Chiara Caselli (Amanda), Chiara Caselli (Marcella), Pino Quartullo (Francesco), Rossella Falk (direttrice agenzia), Debora Caprioglio (Alessia), Sergio Rubini (Roberto), Giorgio Angelo Rinaldi (ragazzo pensione), Antonio Allocca (proprietario pensione), Linda Criscuolo (segretaria agenzia), Lorenzo Berliri (ragazzo agenzia), Danilo Adriani (ragazzo agenzia), Pietro Dante (ragazzo agenzia), Claudio De Pasqualis (primo pilota), Stefano Antonucci (secondo pilota)
Fotografia/Photography: Maurizio Calvesi
Musica/Music: Tony Esposito
Costumi/Costume Design: Gianna Gissi
Scene/Scene Design: Mariangela Capuano, Enrico Fiorentini
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Montaggio/Editing: Cecilia Zanuso
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Cecchi Gori Distribuzione
censura: 90625 del 24-01-1996
Trama: Una donna viene lasciata improvvisamente dal proprio uomo. Oppure è un uomo che scappa tempestivamente dalla propria donna... Dipende dal punto di vista. Le colpe non stanno mai da una parte sola. La donna però non si rassegna ad essere abbandonata e decide di ragniungere il suo uomo vicino Cartagine, dove è in vacanza con un'attraente ragazza, un'aspirante cantante che vorrebbe girare un video per un disco che ha appena inciso con un gruppo di amici di Venezia. Prima di partire, l'inseguitrice, per ingelosire e riconquistare il suo ex, decide di affittare un "accompagnatore" a pagamento in modo da evitare altri problemi o coinvolgimenti sentimentali. Si rivolge ad un'agenzia specializzata. Ma non volendo spendere molto l'agenzia le ammolla un "accompagnatore" al suo primo incarico: un commercialista, che ha da poco regolato i suoi conti con la giustizia, economicamente disperato e piuttosto imbranato. La imprevedibile e seducente donna lo sbatte da una parte all'altra del nord-Africa senza rivelargli i reali motivi del viaggio. E lui si preoccupa molto perché pur dividendo con lei la stessa camera da letto, la cliente non richiede quelle prestazioni che come "accompagnatore" si aspettava di dover dare. Entra in crisi. Anche perché durante il viaggio troppo spesso sr cambia meta e si ribalta l'incarico, tra dune e villaggi berberi abbandonati, tra souk e isolette del mediterraneo.
Sinopsys: A women is left suddenly by her man or perhaps the man impulsively runs off to get away from his woman. It depends on the point of view. Whatever the cause, the entire blame can never be laid with just one partner. But the woman refuses to resign herself to being abandoned. She decides to follow her man to a spot near Carthage where he is vacationing with an attractive girl. The latter is an aspiring singer hoping to shoot a video of a song she has Just recorded with a group of friends from Venice. Before her departure, the abandoned woman plans to make her former lover jealous, thereby reconquering his affections. She hires a paid escort, in order to avoid emotional involvement or other problems. She goes to an agency specializing in such matters, but not wishing to spend a large sum, she ends up with an inexperienced escort on his first assignment. The man is a somewhat inept business consultant in a desperate state financially while he attempts to bounce back from a series of legal problem. The seductive but unpredictable woman drags him he. re and there, all over North Africa without informing him of the real purpose of the trip. But the situation presents him with problems. Even while sharing the same bedroom with his employer, the woman fails to request the "services" he believed to be part of his job as an escort. He becomes depressed. Their journey undergoes a repeated change of plans which prevents him from carrying out his duty. They travel back and forth between sand dunes, deserted Berber villages, Arab markets and tiny Mediterranean islands.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information