1358 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Escoriandoli (1997)

Torna indietro

Escoriandoli (1997)



Regia/Director: Antonio Rezza, Flavio Mastrella
Soggetto/Subject: Antonio Rezza, Flavia Mastrella
Sceneggiatura/Screenplay: Antonio Rezza, Flavia Mastrella
Interpreti/Actors: Antonio Rezza (Giuliano/Rolando/Elio/Giacane/dr.ssa coatta), Valentina Cervi (Sabrina), Isabella Ferrari (Tarcisia), Claudia Gerini (Lauretta), Valeria Golino (Ida), Carla Cassola, Federico Carra, Fiore Leveque, Bianca Pucciarelli, Domenico Vitucci, Ida Bianchi, Luciano Canale, Alberto Capone, Maurizio Catania, Lamberto Consani, Giorgio Conti, Marco Facchini, Fabrizio Fortunati, Anna Gianpiccoli, Anna Maria Iacopini, Antonello Liegi, Massimiliano Leveque, Antonio Novara, Armando Novara, Lavinia Novara, Maria Rita Rezza, Claudio Rufus, Francesco Scimemi, Nando Serafini, Davide Sbrolli, Geraldine Vitullo, Marco Zordan
Fotografia/Photography: Roberto Meddi
Musica/Music: Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo
Costumi/Costume Design: Silvia Canu
Scene/Scene Design: Luca Bertagni
Montaggio/Editing: Jacopo Quadri
Suono/Sound: Fabio Santesarti
Produzione/Production: Digital Film
Distribuzione/Distribution: Italian International Film
censura: 91470 del 30-01-1997
Trama: Giuliano, al capezzale del fratello morto, si invaghisce della giovane vedova e si unisce voluttuosamente a lei. I due si fanno chiudere nella cassa giurandosi amore eterno, e quindi vengono sepolti in pieno centro urbano. Rolando, uno dei becchini, è innamorato di Ida, già sposata con Fiore. Marito e amante si scambiano ruolo e personalità. C'è poi una dottoressa che gestisce un centro psichiatrico, dove torture e omicidi vengono prescritti come fossero cure. Glacane è invece un poeta felice e appagato, che un giorno colpisce per sbaglio un ciccione. Chiede scusa ma viene ignorato. Cade in uno stato di paranoia che lo condurrà all'ossessione. Elio è un presenzialista. Quando un giorno si trova davanti ad un traliccio solitario e malinconico, scopre improvvisamente che i suoi piedi sono anarchici: non seguono i voleri del cervello. Elio inizia col tagliarsi i piedi per proseguire con il resto del corpo.
Sinopsys: Giuliano, at his brother's death bed, becomes infatuated with his widowed sister-in-law. The two swear eternal love and close themselves in the coffin. They are then buried in the heart of the city. Rolando, one of the grave diggers, is in love with Ida, who is married to Fiore. Husband and lover swap roles and personalities. Then there is a psychiatrist who runs a clinic where torture and homicide are part of the toutine treatment. Glacane is a happy and gratified poet who, one day, accidently knocks into a fat man. He apologises profusely but the man ignores him. Glacane falls into a state of paranoia, which then leads to obsession. Elio is a party animal. One day he finds himself standing in front of a sad and lonely looking high voltage. He discovers suddenly his feet have become rebellious: they refuse to follow the brain's wishes. Elio first cuts off his feet and then works his way up his body.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information