1836 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il ciclone (1996)

Torna indietro

Il ciclone (1996)

The Cyclone



Regia/Director: Leonardo Pieraccioni
Soggetto/Subject: Leonardo Pieraccioni
Sceneggiatura/Screenplay: Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi
Interpreti/Actors: Leonardo Pieraccioni, Lorena Forteza, Barbara Enrichi, Massimo Ceccherini, Sergio Forconi, Tosca D'Aquino, Patrizia Corti, Benedetta Mazzini, Natalia Estrada, Paolo Hendel, Alessandro Haber (Naldone), Ana Valeria Dini, Corinna Lo Castro, Pilar Marin, Alessio Caruso, Gianni Ferreri, Gianni Pellegrino, Jerry Potenza, Giuliano Grande, Renzo Cantini (uomo stazione), Giorgio Gianassi (uomo sessantenne), Roberta Maggi (segretaria sindaco), Pino Megale (cameriere), Osvaldo Pieraccioni (uomo in bicicletta), Sergio Risso (maestro Natali), Brunetto Salvini (sacerdote), Mario Monicelli (voce di Gino)
Fotografia/Photography: Roberto Forza
Musica/Music: Claudio Guidetti
Costumi/Costume Design: Nicoletta Ercole
Scene/Scene Design: Francesco Frigeri
Suono/Sound: Bruno Pupparo
Montaggio/Editing: Mirco Garrone
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Cecchi Gori Distribuzione
censura: 91330 del 13-12-1996
Altri titoli: Il ciclone, The Cyclone
Trama: La famiglia Quarini (padre e tre figli: Osvaldo, Levante, Libero e Selvaggia) vive in un casolare della provincia toscana. La vita dei quattro scorre regolare, scandita da vecchie abitudini. Un giorno arriva «Il Ciclone»: una compagnia spagnola di flamenco (cinque sensuali ballerine, due tecnici e l'amministratore) confonde il casolare della famiglia Quarini per l'agriturismo in cui deve soggiornare per tre giorni. I nuovi arrivati sconvolgono i ritmi e le abitudini della famiglia. Levante è attratto da Caterina, ballerina affascinante e misteriosa; Naldone, l'amministratore della compagnia, si innamora della barista Carlina; Selvaggia, la sorella omosessuale di Levante e Libero, è attratta dalla sensualità di Penelope, una delle ballerine; Libero inizia a «correggere» i suoi quadri con una nuova ed energica vitalità. Insomma, «Il Ciclone» ha spazzato via ogni precedente abitudine.
Sinopsys: The Quarini family (father and three children: Osvaldo, Levante, Libero and Selvaggia) live in a farmhouse in the provinces of Tuscany. Punctuated by old habits, life for the family is regular. One day, a Flamenco company from Spain (five sensual dancers, two stage hands and their manager) arrives to their farmhouse and mistakes it for the bed-and-breakfast where they were supposed to stay for three days. The new-comers turn the farmhouse upside down, disrupting the habits and the routines of the family. Levante falls for Caterina, the most attractive and mysterious of the dancers; Naldone, the company manager, falls in love with the bartender Carlina; Selvaggia, the homosexual sister of Levante and Libero, is attracted by the sensuality of Penelope, one of the dancers; Libero begins to "correct" his paintings with new and energetic vitality. In short, "The Cyclone" has wiped out old habits.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information