1460 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Voci nel tempo (1996)

Torna indietro

Voci nel tempo (1996)

Voices in Time



Regia/Director: Franco Piavoli
Fotografia/Photography: Franco Piavoli
Musica/Music: Catalani, Ghigini, Pachelbel
Montaggio/Editing: Franco Piavoli
Suono/Sound: Franco Piavoli
Produzione/Production: RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1), Zefiro Film, Immagininazione
Distribuzione/Distribution: Mikado Film
censura: 91094 del 19-09-1996
Altri titoli: Voices in Time
Trama: Voci nel tempo è un film sulle stagioni della vita. I giochi delI'infanzia, gli stupori e i turbamenti dell'adolescenza, i corteggiamenti, le prime delusioni, il ballo, gli amori, il matrimonio e, in quell'occasione, I'affiorare negli adulti della nostalgia per la giovinezza che si allontana. Poi le pacate conversazioni nelle sere estive. Ma anche la vita solitaria e la televisione come unica compagnia. Infine il risveglio nella campagna autunnale. Nella piazza del paese i ragazzi continuano a giocare mentre i vecchi stanno fermi ad ascoltare una voce femminile. Il vento stacca dagli alberi le foglie gialle e le trascina in una danza. Il fiume continua il suo corso lento e inarrestabile. Ma con l'anno nuovo ricomincia la vita: le voci dei bambini che slittano sul laghetto gelato si perdono nel tempo. Il film si svolge su due piani: sul primo si dipana il filo della vita, l'infanzia, la giovinezza, la maturità, la vecchiaia. In secondo piano si susseguono le stagioni. C'è un evidente parallelismo tra le stagioni dell'anno e le stagioni della vita. Entrambe si susseguono senza soluzione di continuità.
Sinopsys: Voices in Time is a film about the stages of life-the games of childhood, the wonder and torment of adolescence, dating, disappointment, love, marriage and in the prime of life, nostalgia for one's lost youth. We move on to tranquil summer evening conversations, then perhaps a solitary life with only a television set for company and finally the wistful beauty of the autumnal countryside. In the town square children play while old men stop and listen to a woman's voice. The wind blows the yellow leaves off the trees and whips them into a dance. The river continues its slow and steady course. Life is reborn with the new year - the sound of children's voices gliding over the frozen lake are lost in time. The film take place on two levels: the first chronicles the stages of life from childhood, adolescence, maturity to old age and the second follows the unfolding of the seasons. There is a clear parallel between the stages of life and the seasons of the year: they are both cyclical and perpetual.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information