908 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Oasi (1995)

Torna indietro

Oasi (1995)

The Oasis



Regia/Director: Cristiano Bortone
Soggetto/Subject: Cristiano Bortone
Sceneggiatura/Screenplay: Cristiano Bortone, Valentina Pascarelli
Interpreti/Actors: Henry Arnold (Simone), Valentina Cervi (Claudia), Francesca Nunzi (Angela), Valentino Macchi (suocero), Alfredo Pea (netturbino), Luciano Curreli (netturbino), Enzo Marcelli (netturbino), Bed Cerchiai (netturbino), Gianfranco Mazzone (netturbino), Luigina Bianchini (suocera), Mirko Todarello (Mirko), Monica Rametta (amica)
Fotografia/Photography: Giovanni Mammolotti
Musica/Music: Alessandro Molinari
Costumi/Costume Design: Bettina Bimbi
Scene/Scene Design: Paolo Innocenzi
Suono/Sound: Fabio Felici
Montaggio/Editing: Massimo Contini
Suono/Sound: Gilberto Martinelli
Produzione/Production: Orisa Films
censura: 90364 del 14-10-1995
Altri titoli: The Oasis
Trama: Oasi è la storia di un amore e di un'illusione. Simone è un giovane netturbino che lavora durante il turno di notte insieme ad un gruppo goliardico e moito colorito dl coleghi. E sposato, ha un figlio. Vive all'ombra del suocero conducendo una vita mediocre, ma coltiva un sogno segreto, represso, la speranza d' una vita diversa. Sullo sfondo della crisi economica ed ideologica sua e del suo ambiente, Simone incontra Claudia, giovanissima e tommentata stiratrice di una tintoria di periferia. Tra i due inizia una relazione. Ma mentre il loro rapporto si fa sempre più intenso e coinvolgente, Claudia si insinua nella sua vita mettendo in pericolo il suo equilibrio ordinato. La ragazza è una forza a cui Simone alla fine non riesce più a resistere. Lascia la famiglia e si trasferisce da lei, sognando di poter ricomindare da capo, di trovare il coraggio per un'esistenza che sia la realizzazione delle sue aspirazioni. Ma Claudia, per paura che Simone possa tornare sui suoi passi a causa delle difficoltà oggettive che la loro condizione sociale gli impone, decide di dare alle loro vite una svolta. Deruba la srireria del suocero strozzino e fa trovare il bottino a Simone fra la spazzatura durante il suo turno di lavoro. I due finiscono con l'essere coinvolti in una fuga che li porterà a rinchiudersi in un motel di Mestre. L', durante una nottata brava e alcolizzata, Simone perderà tutto il suo bottino liberandosi allo stesso tempo dei soldi sporchi e della sua vigliaccheria. L'alba è l'inizio di un nuovo giorno, ma non solo.
Sinopsys: Simone is a young rubbish collector who does the night shift together with a very colorful group of co-workers. I le drifts through his mediocre existence in shadow of his father-in-law, nurturing his secret dream of a better life. Against the background of the economic and ideological crisis that surrounds him, Simone meets Claudia, a tormented young woman who makes a living by ironing in a suburban dry-cleaner's store. They embark on a love affair. But as their relationship becomes increasingly more intense and involving, Claudia begins to insinuate herself into his life threatening to upset the balance. Ultimately, the girl proves to be a force too strong for Simone to resist, he leaves his family and moves in with her, dreaming of being able to start again from scratch, of finding the courage to live out a life that fulfils his aspirations. But out of fear than he might be driven back by their difficult financial condition to his family, Claudia decides to bring about some major changes to their situation. She robs the dry-cleaner's store belonging to her loan-shark father-in-law and plants the cash in the rubbish for Simone to come across while he is working. The couple end up having to flee and hide out in a motel in Mestre. There, during a wild night of heavy drinking, Simone loses the entire proceeds of the robbery liberating himself of the illgotten gains and his lack of courage at the same time. Dawn signals the start of a new life.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information