1314 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tra Scilla e Cariddi (1998)

Torna indietro

Tra Scilla e Cariddi (1998)

Between scilla and cariddi



Regia/Director: Demetrio Casile
Soggetto/Subject: Demetrio Casile
Sceneggiatura/Screenplay: Demetrio Casile
Interpreti/Actors: Monica Antonacci, Vincenzo Peluso, Riccardo Salerno, Eleonora Mazzone, Marcello Arnone, Maria Felice Russo, Carmelo Stillitano, Demetrio Casile, Antonio Scorziello, Sebastiano Bruno, Silvio Surace, Federica Marita, Gianni Casile, Felice Barresi
Fotografia/Photography: Alfio Contini
Musica/Music: Mario Tagliamonte, Federico Ermolli, Mario Tagliamonte
Costumi/Costume Design: Enrico Luzzi
Scene/Scene Design: Enrico Luzzi
Montaggio/Editing: Pierluigi Leonardi
Suono/Sound: Fabio Felici
Produzione/Production: Italian International Film
Distribuzione/Distribution: Italian International Film
censura: 92584 del 29-04-1998
Altri titoli: Between scilla and cariddi
Trama: Fin dai tempi di Omero i navigatori sapevano che attraversare lo Stretto di Messina era impresa disperata, specialmente se gli Dei avevano già deciso il loro "destino". Anche ai nostri giorni, anche se non esistono più mostri, è difficile navigare in quelle acque. Il "destino" di una giovane donna viene risvegliato dal profondo degli abissi e, una volta risalito in superficie, ingaggia una furiosa battaglia con la sua vittima. La ragazza, che non crede alle superstizioni ed ai presagi del suo vecchio amico pescatore, ributta in mare un riccio "di terra" pescato assieme ad un grosso polipo. Da quel momento la sua vita cambierà drammaticamente e solo la presenza dell'anziano pescatore farà in modo che questo "destino" non vinca del tutto la partita.
Sinopsys: Since Homer's times, sailors knew that crossing the Straight of Messina was a difficult task, especially if the Gods had already decided their 'destinies'. Even today, when there are no longer any monsters, the crossing is difficult. The 'destiny' of a young woman is re-awoken from the depths of the abyss and, once it has reached the surface, engages in furious battle with its victim. The girl, who doesn't believe in superstitions and won't listen to the warnings of her old fisherman friend, throws a 'land' urchin which she had caught together with a large squid, back into the sea. From that momet onwards her life changes dramatically, and it is only the old fisherman who is able to prevent this 'destiny' from winning.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information