scheda
 1109 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Un paradiso di bugie (1996)

Torna indietro

Un paradiso di bugie (1996)

Life is a Paradise of Lies



Regia/Director: Stefania Casini
Soggetto/Subject: Gianfilippo Ascione, Francesca Marciano
Sceneggiatura/Screenplay: Gianfilippo Ascione, Francesca Marciano
Interpreti/Actors: Antonella Ponziani, Emanuele Vezzoli, Monica Scattini, Claudio Amendola, Carlotta Darò, Peter Boom, Maria Rosaria Omaggio, Icio De Romedis, Luciano Federico, Lucia Guzzardi, Renato Pareti, Mario Andrei, Yoon Cometti, Gianni -De Martiis, Mario Farese, Pietro Ghislandi, Siri Johansson Carina, Raffaella Leboroni, Gianluigi Molteni, Antonio Palumbo, Stefania Spugnini
Fotografia/Photography: Roberto Forza
Musica/Music: Gianfranco Fornaciari
Costumi/Costume Design: Gianna Gissi, Tonino Zera
Scene/Scene Design: Tonino Zera
Montaggio/Editing: Mauro Bonanni
Suono/Sound: Mario Dallimonti
Produzione/Production: Eurostar 95, Banca Nazionale del Lavoro - Sezione Credito Cinematografico
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
censura: 91198 del 18-11-1996
Altri titoli: Life is a Paradise of Lies
Trama: Anna è una bella donna, trapiantata nellI'isola di Stromboli, dove gestisce un ristorante con la vecchia suocera e la figlia quindicenne, Nanà. Ha una gioiosa relazione amorosa con Stefano, milanese in vacanza. L'improvvisa morte della suocera e l'allettante proposta di un tedesco interessato all'acquisto della sua attività commerciale per la cifra di un miliardo la inducono a trasferirsi a Milano con la figlia. Nella città lombarda Anna rintraccia tempestivamente Stefano, "mago della finanza" e gli affida in gestione tutto il suo capitale. Incontra Sergio, il portiere della sua amica Martina. Sergio non è il classico portiere: è indipendente e simpatico; ha viaggiato per il mondo e conosce molte cose. Nanà scopre le qualità di questo giovane portiere. Tra i due nasce una grande amicizia e Sergio diviene un punto di riferimento per la ragazza. Egli si innamora di Anna, della sua fragilità e cerca di proteggerla anche quando la fortuna le si rivolta contro. La relazione con Stefano è infatti interrotta, perché egli fugge dopo aver fatto bancarotta. Anna si trova sul lastrico, ma riesce a trovare lavoro come guida turistica, con l'aiuto di Sergio. La sera escono insieme: durante le passeggiate notturne, l'intimità cresce. Tuttavia Anna è rimasta scottata dall'esperienza precedente e decide di tornare a Stromboli. Nanà, cresciuta a Milano, non vuole più tornare nell'isola, dove non ha più la casa, né il ristorante, né gli amici. E cosi sull'autostrada decide per due: retromarcia; si torna a Milano.
Sinopsys: A beautiful woman named Anna runs a restaurant on the island of Stromboli where she lives with her elderly mother-in-law and her 15 years old daughter, Nanà. She meets Stefano, a summer resident and they become lovers. The sudden death of her mother-in-law and the alluring proposal by a German to buy her business for the exorbitant price of jumi million, prompts her to end this chapter of her life and move to Milan. Once there she immediately tracks down her summer romance, Stefano the "financial wizard" and entrusts him with all her capital to invest. By accident, Anna meets Sergio, the superintendent in her friend Anna's apartment building. He is not your traditional super: he's independent open minded, well traveled and knowledgeable. Nanà discovers the special qualities in the yound super and the two become fast friends. Sergio takes on the role of mentor for the teenage girl. He falls in love with Anna-with her grafility - and tries to protect her when fortune turns against her. Anna's relationship with Stefano is cut off when he goes bankrupt and skips town Anna finds herself in dire economic straits, but with help from Sergio finds a job as a tour guide. They begins to spend a lot of time together and romance blossoms, but Anna is too embittered and decides to return to Stromboli. Nanà, however, has made a life for herself in Milan and doesn't want to go back to the island where there's no longer a house, a restaurant, or friends. On the highway heading south, Nanà decides for the two of them: put the car in reverse and head back to Milan.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information