1777 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'educazione fisica delle fanciulle (2005)

Torna indietro

L'educazione fisica delle fanciulle (2005)

The Fine Art of Love - Mine Ha-Ha



Regia/Director: John Irvin
Soggetto/Subject: da rom. di F. Wedekind, da rom. Mine Ha-Ha
Sceneggiatura/Screenplay: Alberto Lattuada, Ottavio Jemma
Interpreti/Actors: Jacqueline Bisset, Hannah Taylor-Gordon, Natalia Tena, Anna Maguire, Anya Lahiri, Emily Pimm, Mary Nighy, Urbano Barberini, Silvia De Santis, Eva Grimaldi, Enrico Lo Verso, Galatea Ranzi
Fotografia/Photography: Fabio Zamarion
Musica/Music: Paul Grabowsky
Costumi/Costume Design: Carlo Poggioli
Scene/Scene Design: Nello Giorgetti
Produzione/Production: Rai Cinema, Titania Produzioni, Balzer International Film, Praga, Creative Partners International, London, Box Film
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: Adriana Chiesa Enterprises
censura: 99364 del 10-11-2005
Altri titoli: The Fine Art of Love - Mine Ha-Ha
Trama: La storia, ambientata in Turingia tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento, ruota intorno a sei fanciulle sedicenni, ospiti fin dall'infanzia in un lussuoso collegio dove apprendono danza, musica e buone maniere, sotto la guida di istitutrici intransigenti e severe. Le regole sono rigide, si lavora duramente ed è vietato ogni contatto con l'esterno, ma l'ambìto premio è prendere parte alla fine al più prestigioso balletto di tutto il Paese e, per la migliore, diventare l'etoile. Un mondo ordinato e severo, ma apparentemente sereno, dove le fanciulle, che sono cresciute insieme, vivono una vita a contatto della natura - tra un laghetto, una cascata e il parco - nuotano, giocano, si divertono anche. Ma dietro l'apparenza si nasconde ben altra realtà, gelosamente custodita dall'ambigua direttrice e solo vagamente intuita da Vera, la meno ingenua delle fanciulle, che pagherà caro il suo desiderio di capire.
Sinopsys: The story, set in Thuringia at the turn of the 18th and 19th centuries, revolves around six sixteen-year girls who have been boarded since childhood in a luxurious finishing school where they study dance, music and etiquette under the severe eye of no-nonsense lady tutors. The rules are rigid, the work hard and all contact with the outside is prohibited, but the coveted prize is to finally be part of the country's most prestigious and, for the best dancer, to become a star. In this ordered, severe but apparently calm world the girls grow up together, living in contact with Nature - a lake, waterfalls and the grounds - swimming, playing and even having. But behind the appearances is a reality jealously guarded by the duplicitous directress and only vaguely guessed at by Vera, the least naive of the girls, who shall pay her wish to understand dearly.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information