1093 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Prendimi e portami via (2003)

Torna indietro

Prendimi e portami via (2003)

Take me Away from Here



Regia/Director: Tonino Zangardi
Soggetto/Subject: Tonino Zangardi, Gianluigi Bruni
Sceneggiatura/Screenplay: Tonino Zangardi, Gianluigi Bruni
Interpreti/Actors: Valeria Golino, Rodolfo Laganà, Noah Lewis Scialom, Marilin Romana Hadzovic, Antonino Iuorio, Claudio Botosso, Marco Zangardi, Anna Longhi, Francesca Vettori, Hadryan Darko, Gianni Pellegrino, Nino Frassica
Fotografia/Photography: Marco Onorato
Musica/Music: Andrea Guerra
Costumi/Costume Design: Metella Raboni
Scene/Scene Design: Enrico Serafini
Suono/Sound: Fabrizio Andreucci
Montaggio/Editing: Tonino Zangardi
Produzione/Production: Veradia Film S.r.l.
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
censura: 97402 del 17-09-2003
Altri titoli: Take me Away from Here
Trama: La storia di un amore puro tra due bambini, Giampiero e Romana, che non vivono le differenze sociali, di classe, di cultura. La storia di una coppia in crisi: Luciana e Alfredo. Lei, pittrice giovane e sensibile, stretta nel suo destino che la vede vivere una crollo esistenziale, lui, fruttivendolo di quartiere, grande lavoratore d'animo buono. Una storia di drammatica attualità: la convivenza tra gli abitanti di un quartiere all'estrema periferia di Roma e la comunità rom. Tre universi che si intrecciano con poesia e delicatezza, con toni surreali e a volte comici. Ispirato ad un fatto di cronaca avvenuto a Roma alcuni anni fa, il film affronta il tema dell'intolleranza e della diversità.
Sinopsys: The story of a pure love between two children, Giampiero and Romana, who pay no attention to differences of social standing, class or culture. The story of a couple - Luciana and Alfredo - going through tough times. She is a young, sensitive painter whose destiny drags her into an existential collapse; he is the hard working, kind hearted neighbourhood fruit vendor. A dramatic story that concerns the reality of today, as the inhabitants of a disadvantaged neighbourhood on the furthest outskirts of Rome are forced to live alongside a gypsy community. Three universes which are intertwined with a poetic, delicate touch, highlighted by undercurrents of both the surreal and the comic. Based on a true story that was covered by the daily papers in Rome a few years ago, the movies focuses on the themes of intolerance and diversity.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information