2440 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La felicità non costa niente (2002)

Torna indietro

La felicità non costa niente (2002)

Happiness for free



Regia/Director: Domenico Calopresti
Soggetto/Subject: Domenico Calopresti, Francesco Bruni
Sceneggiatura/Screenplay: Domenico Calopresti, Francesco Bruni
Interpreti/Actors: Mimmo Calopresti, Fabrizia Sacchi, Valeria Solarino, Vincent Perez, Valeria Bruni Tedeschi, Francesca Neri, Peppe Servillo, Laura Betti, Francesco Siciliano, Edoardo Minciotti, Viviana Aliberti, Luisa De Santis
Fotografia/Photography: Arnaldo Catinari
Musica/Music: Franco Piersanti
Costumi/Costume Design: Silvia Nebiolo
Scene/Scene Design: Alessandro Marrazzo
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Montaggio/Editing: Massimo Fiocchi
Produzione/Production: Bianca Film, Rai Cinema, Europa Corp., Parigi, Ventura Film, Chiasso, TSI Televisione Svizzera, Canal +
Distribuzione/Distribution: Lucky Red Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Europa Corp., Parigi
censura: 96791 del 18-12-2002
Altri titoli: Happiness for free
Trama: Sergio è un affermato architetto. Amato dalla moglie, vezzeggiato dalla giovane amante, circondato dall'affetto degli amici, titolare di un'impresa di costruzioni ben avviata, possiede tutto per essere felice. Ma un giorno un incidente d'auto lo costringe a riflettere sulle contraddizioni e le ipocrisie di cui è fatta la sua esistenza. All'improvviso scivola lentamente in un solitario vagabondaggio alla ricerca di risposte sulla sua esistenza. In questo girovagare il suo percorso incrocia quello di Sara. Sergio scambierà per vero amore un sentimento intenso ma fugace che lo lascerà di nuovo solo. Unico suo compagno di strada e ultimo legame con il passato resterà Gianni, un manovale suo dipendente....
Sinopsys: Sergio is a well-established architect. He has a loving wife and a young lover who spoils him. Surrounded by the affection of his friends, with his own successful construction company, he has everything it takes to be happy. However, one day, a car accident forces him to reflect on the contradictions and the hypocrisy his life is made up of . Sergio makes a sudden decision and leaves everything in order to begin a solitary life. He drifts between his by this time, looking for the answer to his existence. On his wanderings, he meets Sara. Sergio falls in love and mistakes this intense but fleeting sentiment for true love, which leaves him feeling alone again. His only street companion and last remaining link with the past is Gianni, a former employee....

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information