895 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Un difetto di famiglia (2002)

Torna indietro

Un difetto di famiglia (2002)

A family defect



Regia/Director: Alberto Simone
Soggetto/Subject: Alberto Simone
Sceneggiatura/Screenplay: Alberto Simone, Silvia Napolitano
Interpreti/Actors: Lino Banfi (Nicola Gammarota), Nino Manfredi (Francesco Gammarota), Carlo Cascone (Proietti), Eleonora D'Urso (Ghiara Gammarota), Simone Corrente (Roberto Gammarota), Jayne Ashbourne (Helen), Adolfo Margiotta (il notaio), Claudio (Greg) Gregori, Luciana Turina, Ugo Fangareggi (Don Ugo), Caterina Casini, Gianni Garko (Borghetti di Camerana), Imma Piro (Cecilia la moglie di Nicola), Adrian McCourt
Fotografia/Photography: Stefano Ricciotti
Musica/Music: Ennio Morricone
Costumi/Costume Design: Alessandra Cardini
Scene/Scene Design: Giada Calabria
Suono/Sound: Umberto Montesanti
Montaggio/Editing: Luciana Pandolfelli
Produzione/Production: Italian International Film, RAI Cinemafiction, Towers of London
Vendite all'estero/Sales abroad: Cinemavault Releasing
censura: 96291 del 24-05-2002
Altri titoli: A family defect
Trama: Per Nicola Gammarota è il coronamento dei sogni di una vita: si sposa sua figlia Chiara, e il futuro marito è di ottima famiglia. Ma proprio la mattina del matrimonio, a centouno anni, la madre di Nicola muore. E così, nella chiesa già addobbata per il matrimonio, si celebra un funerale. Durante la cerimonia, arriva Francesco, il fratello maggiore di Nicola. E' da quarant'anni che non si vedono, da quando Nicola e la madre erano fuggiti dal paesino del sud. Francesco, allora professore di liceo, aveva infatti fatto scoppiare un grosso scandalo dichiarando la propria omosessualità. Nicola detesta il fratello con tutte le sue forze, ma i due, per rispettare le ultime volontà della madre, saranno costretti a convivere.
Sinopsys: For Nicola Gammarota it is the crowning moment in a lifelong dream: his daughter Chiara is getting married, and the groom comes from a family of excellent standing. But on the very morning of the wedding day, at the age of a hundred and one, Nicola's mother dies, and so the church, already decorated with the flowers for the wedding, is used for the funeral instead. During the service, Francesco, Nicola's older brother, shows up. The two have not seen each other for forty years, ever since Nicola and his mother fled their small town in the south. Francesco, who was a high school teacher at the time, had caused an enormous scandal by announcing that he was a homosexual. Nicola detests his brother, but the two, in order to satisfy their mother's final wishes, are forced to live with each other: they clash, but in the end they also learn to understand each other better.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information