1474 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il principe e il pirata (2001)

Torna indietro

Il principe e il pirata (2001)

The Prince and the Pirate



Regia/Director: Leonardo Pieraccioni
Soggetto/Subject: Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi
Sceneggiatura/Screenplay: Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi
Interpreti/Actors: Leonardo Pieraccioni (Leopoldo Natali), Massimo Ceccherini (Melchiorre "Gimondi"), Luisa Ranieri (Luisa), Melanie Gerren (Melanie), Lucio Allocca (Don Capece), Claudio Angelini (Ubaldo), Giorgio Picchianti (Pierino), Silvan, Osvaldo Pieraccioni (Uomo 60 anni), Rosanna Susini (Mirella), Giuliano Grande (Giulianone), Valeria Vitti (Lella), Umberto Bellissimo (uomo parcheggio), Lucio Aiello (maresciallo), Domenico Costanzo (uomo 3), Giorgio Gianassi (signore), Pietro Ghislandi (nipote), Claudio Fadda (cameriere), Fernando Pannullo (notaio), Alessandro Lunghi (Enrico), Alessandro Bonanni (Lorenzo), Giovanna Avena (signora 1), Franco Barbero (sacrestano), Tatiana Djuric (Ulka), Roberto Dell'Acqua (Marcellino), Pasquale Di Giovanni (Robin Hood), Gabriella Ceccherini (zia Robertino), Katia Gagliano (Vanessa), Tiziano Lepone (barista autogrill), Gianluca Graziani (Robertino), Riccardo Maffiotti (parcheggiatore), Laura Pestellini (vecchina), Fabrizio Pizzuto (uomo Vespa), Pietro Pulcini (benzinaio), Luciano Tousco (netturbino), Serena Miniero (bambina comunione), Serena Michelotti (signora 2), Manuel Bellucci (Leopoldo bambino), Forese Morelli (Gimondi bambino)
Fotografia/Photography: Maurizio Calvesi
Musica/Music: Edoardo Bennato
Costumi/Costume Design: Nicoletta Ercole
Scene/Scene Design: Francesco Frigeri
Suono/Sound: Bruno Pupparo
Montaggio/Editing: Stefano Chierchiè
Produzione/Production: Levante S.r.l.
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A., C.G.D. - Cecchi Gori Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Cecchi Gori Group
censura: 95844 del 23-11-2001
Altri titoli: The Prince and the Pirate
Trama: Leopoldo, timido maestro elementare, è addolorato per la perdita del padre, Pierino, noto giocatore d'azzardo. Pierino, però, si "ridesta" nella camera ardente e svela al figlio che la sua morte è stata una messinscena per sfuggire ai creditori. Poi sparisce, lasciando al figlio un video, in cui gli dice di avergli lasciato in eredità un dipinto del valore di 250 milioni, vinto a carte. Dovrà dividere questa somma con un'altra persona, che gli indicherà Lella, la bidella della sua scuola. Leopoldo cerca Lella e questa gli svela che lei e Pierino hanno avuto un bambino, Melchiorre, detto Gimondi. Leopoldo scopre così di avere un fratellastro, che si trova in carcere a Palermo. ......
Sinopsys: Leopoldo is a shy school teacher, who is heart-broken at the death of his father, Pierino, a well-known gambler. However, Pierino 'comes to life' in the mortuary chapel and reveals to his son that his death has been a act to escape his debts. Then, Pierino disappears, leaving his son a video, in which he says he has left him a painting, worth two hundred and fifty million lira, won at cards. Pierino tells Leopoldo that he is to divide the sum of money with another person, namely, Lella, the caretaker at Leopoldo's school. Leopoldo goes to find Lella, who tells him that she and Pierino have a son called Melchiorre, known as Gimondi. In this way, Leopoldo discovers that he has a step-brother in prison in Palermo. ....

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information