1354 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

El Alamein - La linea di fuoco (2002)

Torna indietro

El Alamein - La linea di fuoco (2002)

EL ALAMEIN-THE LINE OF FIRE



Regia/Director: Enzo Monteleone
Soggetto/Subject: Enzo Monteleone
Sceneggiatura/Screenplay: Enzo Monteleone
Interpreti/Actors: Paolo Briguglia (Serra), Pierfrancesco Favino (Sergente Rizzo), Luciano Scarpa (Spagna), Emilio Solfrizzi (Tenente Fiore), Thomas Trabacchi (Capitano De Vita), Sergio Albelli, Piero Maggiò (Tarozzi), Antonio Petrocelli, Giuseppe Cederna, Roberto Citran, Silvio Orlando
Fotografia/Photography: Daniele Nannuzzi
Musica/Music: Aldo De Scalzi, Pivio De Scalzi
Costumi/Costume Design: Andrea Viotti
Scene/Scene Design: Ettore Guerrieri
Montaggio/Editing: Cecilia Zanuso
Suono/Sound: Andrea Moser, Giorgio Moser
Produzione/Production: Cattleya, Medusa Film, Telepiù
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Intramovies
censura: 96646 del 28-10-2002
Altri titoli: EL ALAMEIN-THE LINE OF FIRE
Trama: A El Alamein l'armata italo-tedesca viene sbaragliata e costretta ad una ritirata umiliante. Accanto ai tedeschi nella lotta contro gli inglesi ci sono anche gli italiani, un esercito di soldati male armati, ma valorosi, abbandonati a se stessi, straccioni ma pieni di orgoglio, capaci comunque di eroismi contro un nemico troppo forte e un alleato che li disprezza. La divisione corazzata Ariete, la Trieste, la Pavia e la Brescia, i paracadutisti della Folgore, il 31° battaglione del Genio hanno compiuto fino in fondo il loro dovere nonostante le enormi difficoltà, con soldati in prima linea che devono lottare contro la dissenteria e la sete, in condizioni impossibili, in un ambiente ostile e difficilissimo in cui si lotta per la sopravvivenza quotidiana.
Sinopsys: At El Alamein the Italo-German army is blocked and forced to retreat. Alongside the Germans against the English, there are also Italians, that make up a badly armed but valiant army, totally abandoned unto themselves, but proud and capable of heroic acts against a much stronger enemy and an ally that despises them. The Ariete, Trieste, Pavia and Brescia division, the paratroopers of Folgore, the 31st battalion of Genio have carried out their duty to the full, despite enormous dificulties, with soldiers in the front lines, fighting against dissentry and thirst, in impossible conditions, in a hostile environment where men are fighting daily for their survival.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information