1145 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'iguana (2004)

Torna indietro

L'iguana (2004)

The iguana



Regia/Director: Catherine Mc Gilvray
Soggetto/Subject: Cesare Landricina, da om.rom.di Anna Maria Ortese
Sceneggiatura/Screenplay: Cesare Landricina
Interpreti/Actors: Andrea Renzi, Amandio Pinheiro, Claudia Teixeira, Tommaso Ragno, Rosario Minardi, Franz Cantalupo, Marco Basile, Alberto Rossatti, Sabrina Petyx, Francesco Alderuccio, Francesco Siciliano, Lucia Sardo
Fotografia/Photography: Massimo Zeri
Musica/Music: Roberto Caravella
Costumi/Costume Design: Ilaria Albanese
Scene/Scene Design: Marianna Sciveres
Suono/Sound: Francois Waledisch
Montaggio/Editing: Nicole Serés, Giovanni Ballantini
Produzione/Production: Media Land S.r.l.
Distribuzione/Distribution: Revolver
Vendite all'estero/Sales abroad: Revolver
censura: 98212 del 22-07-2004
Altri titoli: The iguana
Trama: Tratto dal romanzo L'Iguana di Anna Maria Ortese, il film narra l'avventura di Aleardo, ricco e svagato architetto italiano che, viaggiando per diletto e per professione sulla sua barca a vela, approda alla sperduta isola di Ocana. Qui vivono nella più nera miseria, tagliati fuori dal mondo e come in un altro secolo, tre nobili portoghesi decaduti: il malinconico e tormentato Ilario e i suoi biechi fratellastri Hipolito e Felipe, in compagnia di una servetta da loro maltrattata come una bestia e misteriosamente chiamata Iguana. Affascinato dalla stravaganza dei suoi ospiti e turbato dalla sofferenza e grazia della giovane Iguana, Aleardo si trattiene sull'isola per una notte e un giorno, nei quali a poco a poco viene risucchiato in un intrigo dai risvolti inquietanti. L'Iguana è davvero l'ulti- ma trasformazione del diavolo (come pensano gli abitanti dell'isola) o è solo una vittima, la creatura innocente da salvare e da proteggere ad ogni costo? Il viaggio di Aleardo si trasforma in un'alluci- nante discesa agli inferi.
Sinopsys: Based on the novel, The Iguana, by Anna Maria Ortese (published by Adelphi), the film narrates the adventures of Aleardo, a rich, dreamy Italian architect who, while travelling for pleasure and work in a sailing boat, lands on the remote island of Ocana. Here three impoverished Portuguese aristocrats are living in dire poverty, cut off from the world and thrown back to the nineteenth century. There is the melancholy, tormented Ilario and his sinister half-brothers, Hipolito and Felipe, together with a female servant they treat like an animal and mysteriously call "Iguana". Fascinated by the extravagance of his hosts and troubled by the suffering and charm of the young Iguana, Aleardo stays on the island for a night and a day, during which time he is slowly drawn into an intrigue with disturbing implications. Is Iguana really the latest transformation of the devil (as the inhabitants of the island believe) or is she merely a victim, an innocent creature to be saved and protected at any cost? Aleardo's journey becomes a hallucinating descent into hell.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information