849 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Amici Ahrarara (2001)

Torna indietro

Amici Ahrarara (2001)

Friends Ahrarara



Regia/Director: Franco Amurri
Soggetto/Subject: Franco Amurri
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Amurri
Interpreti/Actors: Bruno (Fichi d'India) Arena (Bruno/Federica), Max (Fichi d'India) Cavallari (Max/Enrica), Giustino Durano (zio Giannangelo), Sonia Aquino (Maura), Gianni Ferreri (Micione), Aide Aste (Soraia), Sergio Baracco (televenditore), Rina Jolanda Baroni (Soraia), Andrea Bruschi (Hotel Clerk), Achille Brugnini (pubblico ministero), Albano Bufalini (Giuseppe), Sheila Capriolo (assistente di laboratorio), Gianni Colini Baldeschi (ufficiale carabiniere), Raffaele Curi (dottore), Maria Dolores Genolini (Italia), Andrea Golino (carabiniere), Franca Maresa (Alda), Adriana Maura (infermiera), Michele Melega (avvocato), Domenico Orsini (agente di polizia), Elisabetta Pellini (telefonista), Enrico Salimbeni (infermiere), Vincenzo Savino (fratello di Max), Corrado Solari (commissario), Luigi Tani (presidente tribunale), Sergio Tardioli (pastore), Joska Versari (assistente di studio)
Fotografia/Photography: Mauro Marchetti
Musica/Music: Ciro Caravano, Diego Caravano
Costumi/Costume Design: Maurizio Millenotti
Scene/Scene Design: Tonino Zera
Montaggio/Editing: Raimondo Crociani
Produzione/Production: Filmauro
Distribuzione/Distribution: Filmauro
Vendite all'estero/Sales abroad: Filmauro
censura: 95234 del 14-03-2001
Altri titoli: Friends Ahrarara
Trama: Due cugini squattrinati hanno in comune una passione, fare gli inventori, ma non sono riusciti mai a ricavare soldi dai loro brevetti. L'unica speranza di Bruno e Max è lo zio vecchio, odioso e ricco, nell'azienda del quale lavorano. Ma questi non li ha mai potuti sopportare e sta per morire senza lasciare loro una lira. I due cugini si travestono da zie con lo scopo di convincere il malato a riabilitarli. Ma quando stanno per riuscirci una caduta provoca nello zio una perdita di memoria. Per fargliela tornare bisogna che provi forti emozioni. Bruno e Max rapiscono lo zio e lo portano in Sicilia nei luoghi della sua giovinezza. Qui vengono arrestati dai carabinieri. Lo shock dell'arresto fa tornare la memoria allo zio, ma questi apparentemente non sembra molto riconoscente...
Sinopsys: Two penniless cousins, Bruno and Max, have one common passion which is inventing things. However, they have never managed to make any money from their patents. Their only hope is their old, rich and unpleasant uncle, who they work for. The problem is that their uncle cannot stand Bruno and Max and is about to die without leaving them a penny. The two cousins dress up as their aunts with the aim of convincing their ill uncle that they are not so bad after all. Unfortunately, just as they are about to succeed, their uncle falls and loses his memory. In order for his memory to return, he must feel strong emotions. Bruno and Max kidnap their uncle and take him to Sicily to visit the places of his youth. In Sicily, the two cousins are arrested by the police and the shock of the arrest brings their uncle's memory back. However, he does not seem to be appreciative of the fact.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information