1334 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Segreti di famiglia (2004)

Torna indietro

Segreti di famiglia (2004)

Hotel laguna



Regia/Director: Dennis Berry
Soggetto/Subject: Augusto Caminito
Sceneggiatura/Screenplay: Augusto Caminito, David Linter, Claude Harz
Interpreti/Actors: Joe Mantegna, Sergio Castellitto, Emmanuelle Seigner, Charles Aznavour, Henry Cavill, Daniela Alviani, Terry Serpico
Fotografia/Photography: Roberto D'Ettorre Piazzoli
Musica/Music: Paolo Buonvino
Costumi/Costume Design: Lia Francesca Morandini
Scene/Scene Design: Emilio Baldelli
Suono/Sound: Roberto Petrozzi
Montaggio/Editing: Claudio Di Mauro, Luciana Pandolfelli
Produzione/Production: Caimano Productions S.r.l., Reteitalia, FDC (Laguna) Ltd, Steward Sarl
censura: 97735 del 23-01-2004
Altri titoli: Hotel laguna
Trama: New York, fine degli anni settanta. A causa di un terribile incidente, la famiglia di Terenzio Aprea viene stermianta. L'unico superstite è il piccolo Thomas che viene "adottato" dai due grandi amici di suo padre con i quali suonava nelle pizzerie italiane e ai funerali dei gangster: "zio Joe" e "zio Nicola". Per vent'anni Joe si occupa di Thomas. Lo fa studiare e lo manda in una scuola alberghiera. Ottenuto il diploma Thomas lascia gli Stati Uniti per raggiungere Nicola che nel frattempo è tornato alla sua natia Venezia dove ha comprato un piccolo albergo sulla laguna. Al suo arrivo, Thomas conosce Thelma, la giovane moglie di Nicola e se ne innamora perdutamente, anche se lei sembra detestarlo fin dal primo momento. Non perde occasione per umiliare il giovane americano, per riprenderlo e per affidargli i compiti più gravosi come se tentasse di allontanarlo dalla sua vita e da quella di suo marito. Ma Thomas non ha altro luogo in cui andare ed inoltre a poco a poco emerge la verità che Joe e Nicola custodiscono gelosamente: Thomas non può rientrare negli Stati Uniti perché verrebbe eliminato dal clan mafioso di Tony Castellano.
Sinopsys: New York city at the end of the Seventies. Because of a terrible accident Terenzio Aprea's family is destroyed. The only survivor is young Thomas who is "adopted" by his father's two great friends with whom he used to play in Italian Pizza restaurants and at gangster's funerals: "Uncle Joe" and "Uncle Nicola". For twenty years Joe takes care of Thomas. He makes sure he goes to school and then sends him to specialize and the boy graduates with a Diploma in Hotel Management...Having graduated Thomas leaves the States and joins Nicola who in the meantime has returned to Venice, his hometown, where he has bought a small Hotel on the Laguna. When he arrives Thomas meats Thelma, Nicola's young wife and falls hopelessly in love with her even though she appears to loathe him from the very first minute. She does not miss a chance to humiliate the young American, to rebuke him and entrust him with the toughest jobs as if trying to distance him from her life and that of her husband. But Thomas has no where else to go and added to this the truth that Joe and Nicola have so jealously hidden from him slowly emerges: Thomas cannot return to the United States because he would be eliminated by the Mafia clan led by Tony Castellano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information