1305 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

A.A.A. Achille (2001)

Torna indietro

A.A.A. Achille (2001)

Achille



Regia/Director: Giovanni Albanese
Soggetto/Subject: Giovanni Albanese, Vincenzo Cerami, Dino Gentili, Filippo Gentili
Sceneggiatura/Screenplay: Giovanni Albanese, Vincenzo Cerami
Interpreti/Actors: Sergio Rubini (Remo), Heleve Sevaux (Alessandra), Paolo Bonacelli (dottor Aglieri), Loris Pazienza (Achille), Franco Barbero (professore), Antonio Fornari (Giovannone), Pino Ingrosso (tenore De Pace), Gualtiero Scola (Fabio), Patrizia Loreti (donna Ines), Alessandro La Rocca (mimo Mimmo), Lucia Vasini (infermiera Ada), Elena Grazia Ursitti (zia Teresa), Giusi Cataldo (Antonia Camerini), Rossa Arianna Caputo (Anna)
Fotografia/Photography: Maurizio Calvesi
Musica/Music: Nicola Piovani
Costumi/Costume Design: Liliana Sotira
Scene/Scene Design: Marco Dentici
Montaggio/Editing: Simona Paggi
Produzione/Production: Cecchi Gori Group Fin.Ma.Vi
Distribuzione/Distribution: C.G.D. - Cecchi Gori Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Cecchi Gori Group
censura: 95249 del 17-07-2001
Altri titoli: Achille
Trama: Achille, un bambino orfano di padre, è afflitto da una balbuzie. La sua famiglia, per curarlo, lo porta a "Villa Agorà" una clinica diretta dal Dott. Aglieri che usa il metodo del canto-parlare, ossia far parlare i pazienti modulando la voce a mo' di cantilena. Nella clinica i pazienti sono numerosi. Collabora con il Dott. Aglieri un logopedista ex balbuziente, Remo, il quale ha un metodo di recupero del malato molto diverso e molto più umano di quello del dottore. Nella clinica si susseguono le lezioni del canto-parlare, che porteranno alla prova finale che il Dottor Aglieri considera la dimostrazione tangibile della validità della cura. I pazienti saranno portati in un grande centro commerciale e lasciati soli in mezzo agli altri: dimostreranno così di aver superato il problema della comunicazione...
Sinopsys: Achille has no father and a stammer. His family takes him to a clinic called Villa Agorà in order to try and cure him under doctor Aglieri's supervision. The treatment consists in patients attempting to express themselves by singing rather than through conventional speech patterns. The clinic has many patients and doctor Aglieri is assisted in his work by a speech therapist and ex-stammerer called Remo, who tries to help the patients in a different, but perhaps more humane way than the doctor. After a course of lessons conducted by doctor Aglieri, the final test, considered proof of the validity of the treatment, is to bring the patients out into a large shopping precinct and leave them on their own in the crowd. Whether or not they overcome their communication problems remains to be seen.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information