1409 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Luna rossa (2001)

Torna indietro

Luna rossa (2001)

Red Moon



Regia/Director: Antonio Capuano
Soggetto/Subject: Antonio Capuano
Sceneggiatura/Screenplay: Antonio Capuano
Interpreti/Actors: Carlo Cecchi, Licia Maglietta, Toni Servillo, Antonino Iuorio, Angela Pagano, Italo Celoro, Antonio Pennarella, Lucia Ragni, Domenico Balsamo, Antonia Truppo, Enzo Romano, Antonio Lubrano, Mario Tesone, Susy Del Giudice, Tina Femiano, Pasquale Falconetti
Fotografia/Photography: Tommaso Borgstrom Brunori
Musica/Music: Paolo Polcari, Luca Gatti
Costumi/Costume Design: Metella Raboni
Scene/Scene Design: Paolo Petti
Montaggio/Editing: Luciana Pandolfelli
Suono/Sound: Emanuele Cecere
Montaggio/Editing: Giogiò Franchini
Produzione/Production: Poetiche Cinematografiche, Telepiù
Distribuzione/Distribution: Dania Film
Vendite all'estero/Sales abroad: Sharada Distribuzione
censura: 95706 del 12-10-2001
Altri titoli: Red Moon
Trama: Orestea è un racconto di un pentito al giudice. Un lunghissimo flash-back sui malesseri generati dalle barbarie familiari, occupate a perpetuare la logica del potere mafioso. La famiglia Cammarano, fin dall'inizio degli anni '70, si è allargata sul territorio, esibendo freddezza, assenza di scrupoli. Accresciuto il suo potere, è la padrona incontrastata. Ma l'equilibrio è destinato a rompersi. Le ultime generazioni, sentono il ricatto di una vita che non gli appartiene più. Gli equilibri saltano, i rancori riaffiorano. Questo ci mostra Orestea...La fine della famiglia per mano di uno dei suoi più giovani rampolli... La fine della famiglia mafiosa...
Sinopsys: The Orestia is the story of a repentant member of the Mafia, who confesses to a judge, in a lengthy flashback to all the misfortunes wrought by the horrendous crimes of some families that struggle to perpetuate the logic of their evil power. Since the beginning of the 1970's, the Cammarano family has extended its rule over a wide territory, with coldness and no scruples. Nobody would dare to dispute its control and its increased power. Yet, things are bound to change, as the new generations feel estranged from their own lives. The balance within the family starts to collapse, and the old grudges re-emerge. The Orestia shows the end of the family at the hands of a young offspring. It is the end of the Mafia family.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information