1174 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Sole negli occhi (2001)

Torna indietro

Sole negli occhi (2001)

Empty Eyes



Regia/Director: Andrea Porporati
Soggetto/Subject: Andrea Porporati
Sceneggiatura/Screenplay: Andrea Porporati
Interpreti/Actors: Fabrizio Gifuni, Valerio Mastandrea, Delia Boccardo, Margherita Cenni, Emanuela Macchniz, Maurizio Donadoni, Manrico Gammarota, Cinzia Mascoli, Gianni Cavina
Fotografia/Photography: Franco Lecca
Musica/Music: Andrea Guerra
Costumi/Costume Design: Beatrice Scarpato
Scene/Scene Design: Beatrice Scarpato
Suono/Sound: Alessandro Zanon
Montaggio/Editing: Simona Paggi
Produzione/Production: Sorpasso Film, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: 01 Rai Cinema & Studio Canal Distribution Srl
Vendite all'estero/Sales abroad: Buskin Film
censura: 95343 del 28-06-2001
Altri titoli: Empty Eyes
Trama: Marco uccide suo padre. E' uno dei tanti inspiegabili delitti che la cronaca attribuisce a un "raptus di follia". Marco ha avuto una vita simile a tante altre, nell'Italia del nord, nel benessere. Ma c'è una frattura in lui, tenuta sotto la superficie della normalità. Un odio apparentemente inspiegabile verso il padre, cresciuto nel quotidiano, anno dopo anno, che esplode nell'omicidio. Dopo l'assassinio, Marco trova rifugio in una località balneare, in una piccola pensione, tra i turisti in vacanza. E' lì che lo trova Rinaldi, un poliziotto che lo sospetta, ma che si rende conto di non aver di fronte un semplice criminale, ma un ragazzo afflitto da un dramma più grande di lui, da un trauma subito nel passato, che lo ha trasformato e che in un certo senso lo ha usato, spingendolo al delitto. Ma il caso vuole anche che nella stanza a fianco a quella di Marco si trovi una ragazzina adolescente che sta vivendo il suo primo amore e che non saprà mai che il giovane uomo della porta accanto è un assassino. Quel piccolo sentimento impossibile, così lieve e struggente è irresistibile per Marco. E' l'inizio di una crisi profonda, l'occasione per aprire gli occhi sui motivi reali che l'hanno condotto all'omicidio, motivi che erano sconosciuti a lui stesso e che affondano nella sua personalità e nel suo passato. E' l'irrompere di quella zona d'ombra che sta nel profondo di ciascuno di noi. Il mistero della banalità del male. Pensato e girato prima dell'esplodere dell'interesse dell'opinione pubblica per terribili casi di cronaca come quello di Novi Ligure, in un certo senso ne anticipa il tema e si propone di raccontarne il cuore.
Sinopsys: Marco murders his father. It is one of the many unexplainable crimes that the press attributes to a "raptus of madness". Marco's life was very similar to many others, in the prosperity of northern Italy. Yet there is a fracture in him, kept under the surface of normality. An apparently unexplainable hate for his father, growing day by day, year after year, that explodes in murder. After the murder, Marco finds refuge in a seaside area, in a small hotel, amongst the tourists on holiday. That is where Rinaldi finds him, a policeman who suspects him, yet he realises that this isn't an ordinary criminal; he is a young man afflicted with a drama that overwhelms him, a shock that he had in the past, that changed him and in a certain sense used him, pushing him into the crime. But fate would have it that in the room next to Marco's, a young adolescent girl is going through her first love and will never know that the young man next door is a murderer. That small impossible sentiment, so slight and destructive is irresistible to Marco. It is the beginning of a deep crisis, the chance to open his eyes to the real reasons that led him to murder, reasons that were unknown even to himself and are embedded in his personality and his past. It is the breaking out of that zone of shadows that is deep down inside each one of us. The mystery of the banality of evil.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information