1190 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Intrigo a Cuba (2001)

Torna indietro

Intrigo a Cuba (2001)

Intrigue in Cuba



Regia/Director: Riccardo Leoni
Soggetto/Subject: Riccardo Leoni, Roberto Olivo
Sceneggiatura/Screenplay: Riccardo Leoni, Roberto Olivo
Interpreti/Actors: Massimiliano Virgilii, Massimiliano Galligani, Gerry Potenza, Alessia Merz, Max Parodi, Carolina Marconi, Barbara Capuano, Giovanni Fois [Vanni Fois], Alessandro Mengali, Pietro Fornaciari, Juan Luis Morales, Pietro Delle Piane, Francesca Rettondini, Gigi Marzullo
Fotografia/Photography: Fabrizio Mengoni
Musica/Music: Simone De Santis, Oreste Panza, Stefano Sastro, Remo Fiore
Costumi/Costume Design: Giovanni Ciacci
Scene/Scene Design: Gualtiero Caprara
Montaggio/Editing: Mauro Bonanni
Produzione/Production: Blu Film S.r.l.
Distribuzione/Distribution: Blu Film
censura: 95126 del 31-01-2001
Altri titoli: Intrigue in Cuba
Trama: Squilla il telefono a casa di Silverio: è Rocco. Ha ricevuto una telefonata da Max che è in procinto di suicidarsi dopo che è stato lasciato per la settima volta da Antonellina. Rocco e Silverio si precipitano sui binari della stazione Tuscolana per salvare Max. Nella confusione si sbagliano e salvano un'altra persona, l'Albatros, che purtroppo muore. Ma prima si toglie la mano destra(artificiale) e gliela consegna insieme ad un depliant di Cuba chiedendogli di portare a termine la sua missione segreta: devono trovare un certo "Marlin" e consegnargli la mano. I tre amici per mezzo di un espediente riusciranno a trovare i soldi per andare a Cuba. Ma sulle loro tracce ci sono due "Terribili Russi" pagati da una misteriosa organizzazione.
Sinopsys: Silverio's telephone is ringing. On the other end, Rocco tells him that he has received a call from Max, who is about to commit suicide because Antonellina has left him for the seventh time. Rocco and Silverio rush into the Tuscolana railway station, hoping to save their friend. In the confusion, however, they save another man called "Albatros", who eventually dies, but only after he has taken off his artificial right hand, which he gives to them together with a brochure about Cuba. Speaking his last words, the man asks them to complete his secret mission: they must find a man called "Marlin" and give him the hand. The three friends manage to find the money to go to Cuba, but two awful Russians, paid by a mysterious organisation, are tailing them.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information