973 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'amore probabilmente (2001)

Torna indietro

L'amore probabilmente (2001)

Probably Love



Regia/Director: Giuseppe Bertolucci
Soggetto/Subject: Giuseppe Bertolucci
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe Bertolucci
Interpreti/Actors: Sonia Bergamasco (Sofia), Rosalinda Celentano (Chiara), Fabrizio Gifuni (Cesare), Teco Celio (Pietro), Marcello Catalano (Gerard), Mariangela Melato, Stefania Sandrelli, Alida Valli (Eugenie Grandet), Carmen Scarpitta (Laura), Elisabetta Carta (Erika), Daniela Piperno (assistente di produzione), Angelo Casadei (Tobia), Giorgio Podo (assistente alla regia), Giorgio Caputo (elettricista), Luigi Melecchi (cameramen), Elena Zoppi (agente di polizia), Carlo Marcoccia (barbone), Sabrina Pagliuso (Sabina Ceccacci in arte Jennifer)
Fotografia/Photography: Fabio Cianchetti
Costumi/Costume Design: Grazia Colombini
Scene/Scene Design: Gianni Silvestri
Suono/Sound: Maurizio Argentieri
Montaggio/Editing: Federica Lang
Produzione/Production: Navert Film, Telepiù, Pablo, CISA Service, RTSI - Radio Televisione Svizzera Italiana
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Intramovies
censura: 95564 del 31-07-2001
Altri titoli: Probably Love
Trama: Sofia, giovane allieva di una scuola di recitazione, rimane colpita da un "invito alla menzogna" che Mariangela Melato, la sua maestra, rivolge ai discepoli, in quanto "chi non sa mentire non può fare l'attore". Ma quel gioco porta la ragazza a scoprire che Cesare e Chiara sono amanti. Sconvolta Sofia, prende il primo treno che passa. Decide che dal quel giorno dirà solo la verità...e la verità è che il controllore cinquantenne che la sorprende senza biglietto prova per lei un'attrazione irrefrenabile. Ma alla sera, l'uomo confessa che ha una moglie e una figlia. Sofia lo segue per raccontare alla moglie la propria relazione col marito. Ha compiuto il suo "dovere di verità". Dopo Lucca, arriverà a Cinecittà per un provino che va bene, ma va ancora meglio l'incontro con il regista francese.
Sinopsys: Sofia is a young woman who learns acting at a drama school. One day her teacher, Mariangela Melato, invites her pupils to tell lies, since in her opinion, "only good liars become good actors." Sofia is upset by these words, and moreover, the game will reveal to her that Cesare, her boy friend, and Chiara, her best girlfriend, are lovers. Highly upset, she takes the first passing train, and decides that she will thenceforward tell nothing but the truth. And the truth is, that the 50-year-old train inspector who finds her without a ticket feels irresistibly attracted to her. That same evening, however, he confesses that he has a wife and a daughter. Sofia follows him to tell his wife about their affair, in accordance with her "commitment to truth." After going to Lucca, she arrives in Rome, where she is given a screen test in Cinecittà. Everything goes well, especially her encounter with the French filmmaker.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information