788 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Domani (2000)

Torna indietro

Domani (2000)

Tomorrow



Regia/Director: Francesca Archibugi
Soggetto/Subject: Francesca Archibugi
Sceneggiatura/Screenplay: Francesca Archibugi
Interpreti/Actors: Marco Baliani (Paolo Zerenghi), Ornella Muti (Stefania), Niccolò Senni (Filippo Zerenghi), David Bracci (Agostino Zerenghi), Patrizia Piccinini (Betty), Valerio Mastandrea (Giovanni Moccia), Ilaria Occhini (Sig.ra Moccia), James Purefoy (Andrew Spender), Anna Wilson-Jones (Claire), Renzo Giovanpietro (Onofri), Gisella Burinato (Soprintendente delle Belle Arti), Silvio Vannucci (Sandro), Stella Vordemann (madre di Tina), Debora Ciuffi (Madre di Vale), Giancarlo Pacini (Franco), Raffaele Vannoli (Polipone), Paolo Taviani (ministro), Margherita Porena (Vale Toppetti), Michela Moretti (Tina Onofri)
Fotografia/Photography: Luca Bigazzi
Musica/Music: Lena Battista
Costumi/Costume Design: Paola Marchesin
Scene/Scene Design: Sonia Lucia Peng, Mario Rossetti
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Montaggio/Editing: Jacopo Quadri
Produzione/Production: Cinemello, Rai Cinema, Telepiù
Distribuzione/Distribution: Warner Bros. Pictures Italia
censura: 95057 del 22-12-2000
Altri titoli: Tomorrow
Trama: Cacchiano Umbro era un ridente paesino immerso nel verde, famoso per il suo affresco del Beato Angelico e per un tipo speciale di salame chiamato appunto Cacchiano, un paese decisamente ricco. Poi è arrivato il terremoto e ha distrutto tutto, e insieme anche le vite degli abitanti. Agostino il sensibile, suo padre Paolo, sua madre Stefania, suo fratello Filippo, Giovanni il misterioso e l'anziana madre, Vale l'esuberante e Tina l'introversa, Betty la professoressa, Andrew lo straniero bello, sono tutte persone che il destino e la fatalità hanno costretto a convivere nell'agitazione confusa del terremoto, nell'emergenza quasi da film di guerra senza più le barriere formali che fornisce l'intimità privata. Essi si ritroveranno uniti nell'affrontare l'emergenza, di fronte a realtà sconosciute e faticose.
Sinopsys: Cacchiano Umbro was a delightful town in the luscious Umbrian countryside, famous for its fresco by Beato Angelico and its salami. It was a particularly rich town, until an earthquake destroyed everything, including the lives of its inhabitants. Sensitive Agostino, his father Paolo, his mother Stefania, his brother Filippo, mysterious Giovanni and his elderly mother, exuberant Vale and introverted Tina, Betty the teacher and Andrew the handsome stranger, are all forced by fate to share and live the confusion caused by the earthquake. Without any formal barriers to protect the intimacy of their natures, these characters find themselves united in facing the emergency, made up of exhausting and unknown events

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information