1705 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tornando a casa (2001)

Torna indietro

Tornando a casa (2001)

Coming Home



Regia/Director: Vincenzo Marra
Soggetto/Subject: Vincenzo Marra
Sceneggiatura/Screenplay: Vincenzo Marra
Interpreti/Actors: Salvatore Iaccarino, Aniello Scotto D'Antuono, Giovanni Iaccarino, Azouz Abdelaziz, Roberta Papa, Silverio Iaccarino, Marco Prosperini, Fabio Romano, Marcello Scotto Di Minico, Mario Doriano
Fotografia/Photography: Ramiro Civita
Musica/Music: Andrea Guerra
Costumi/Costume Design: Antonella Cannarozzi
Scene/Scene Design: Roberto De Angelis
Montaggio/Editing: Luca Benedetti
Suono/Sound: Fabio Melorio
Produzione/Production: Classic, Telepiù
Distribuzione/Distribution: Sacher Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Intramovies
censura: 95633 del 04-09-2001
Altri titoli: Coming Home
Trama: Sicilia. Un gruppo di pescatori napoletani sta attraversando clandestinamente le acque territoriali per pescare nella parte africana più ricca. Discutono sulla possibilità di continuare la pesca clandestina. Franco è preoccupato. Ma Sasà e Giovanni vogliono sconfinare di nuovo. Quella notte, però, una motovedetta libica gli spara contro. I pescatori tornano indietro. A Napoli i pescatori riprendono la loro vita. Franco vuole emigrare. Sasà decide di restare a Napoli. Nessuno riuscirà a vivere senza tragici dolori. Al povero gruppo di pescatori non resta altro che prendere il mare per tornare laggiù a sfidare la vita...
Sinopsys: Near Sicily, a group of fishermen from Naples are illegally crossing Italy's territorial waters and heading for the African side, where fish is more abundant. There is a discussion aboard, about whether or not to go on with illegal fishing. Franco feels anxious, whereas Sasà and Giovanni want to go ahead. That night, however, they are forced to flee after a Libyan patrol boat opens fire on them. Back in Naples, they resume their usual everyday life. Franco wants to migrate, while Sasà decides to stay. Nevertheless, all of them seem unable to go on living without painful suffering. The poor fishermen have no other choice but to sail again to the place where they will challenge life itself.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information