1757 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il mestiere delle armi (2001)

Torna indietro

Il mestiere delle armi (2001)

The Profession of Arms



Regia/Director: Ermanno Olmi
Soggetto/Subject: Ermanno Olmi
Sceneggiatura/Screenplay: Ermanno Olmi
Interpreti/Actors: Hristo Jivkov (Joanni de Medici), Sergio Grammatico (Federico Gonzaga), Dmitar Ratchkov (Luc'Antonio Cuppano), Fabio Giubbani (Matteo Cusastro), Sasa Vulicèvic (Pietro Aretino), Dessy Tenekedjieva (Maria Salviati de Medici), Sandra Ceccarelli (nobildonna di Mantova), Franco Andreani (incaricato Ambasciata Carlo V), Kalin Arsov (capo barca caicco), Giancarlo Belelli (Alfonso D'Este), Bruno Bendoni (Benedetto Agnello), Silvio Cappellini (maestro Habram), Vittorio Corcelli (frate domenicano), Marco De Biagi (Ercole D'Este), Alessandro Genovesi (ufficiale posto di guardia Curtatone), Michael Lindner (i° sottoufficiale alemanno), Francesca Londarelli (cortigiana Federico Gonzaga), Paolo Magagna (Francesco Maria della Rovere), Piergiorgio Maletti (servitore particolare Federico Gonzaga), Mauro Marani (marito cortigiana), Georgy Marinov (staffiere), Ilija Marsciakov (prete vicuriant), Rocco Militano (vicario Curtatone), Nikilaus Moras (Zorzo Frundsberg), Attilio Orlandini (consigliere Alfonso D'Este), Ralph Palka (alto ufficiale ambasceria alemanna), Alessandro Pezzali (assistente Habram), Thomas Rauser (alto ufficiale alemanno), Marco Sgarbi (Ippolito D'Este), Claudio Tombini (Ricco Mercante), Aldo Toscano (Loyso Gonzaga), Ilaria Tedeschi (Eleonora D'Este), Dmitar Vassilev (Il Dissennato), Michele Zattara (palafreniere Joanni), Dario Dedonato (figlioletto nobildonna), Andrea Iacopo Di Antonio (Cosimo De Medici), Marcello Marano (Francesco D'Este)
Fotografia/Photography: Fabio Olmi
Musica/Music: Fabio Vacchi
Costumi/Costume Design: Francesca Sartori
Scene/Scene Design: Luigi Marchione
Montaggio/Editing: Paolo Cottignola
Produzione/Production: Rai Cinema, Cinema 11 undici, StudioCanal, Taurus Produktion
Distribuzione/Distribution: Mikado Film
Vendite all'estero/Sales abroad: Le Studio Canal +
censura: 95324 del 03-05-2001
Altri titoli: The Profession of Arms
Trama: Nel 1526 Joanni de' Medici, cavaliere della nobile arte della guerra, a soli 28 anni è capitano di un'armata pontificia nella campagna contro i Lanzichenecchi di Carlo V. Conteso dai principi per la sua grande esperienza nel mestiere delle armi è, ancora in vita , un mito irraggiungibile. Amato dalla buona sorte e ambito dalle donne, sarà tradito dall'introduzione delle armi da fuoco. La morte di un giovane è una bestemmia contro il destino;molto spesso mostra la stupidità dei comportamenti umani.
Sinopsys: In 1526, the 28-years old Joanni de' Medici, knight of the noble art of war, was captain of the Papal army in the campaign against Charles V's Lanschenets. He was living mith, fought over by princes for his great experience in the profession of arms. Smiled on by fortune and desidered by women, he was ruined by the introduction of firearms. A young man's death is a curse against fate; often it revals the stupidity of human behavior.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information