1248 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Pane e tulipani (2000)

Torna indietro

Pane e tulipani (2000)

Bread and Tulips



Regia/Director: Silvio Soldini
Soggetto/Subject: Silvio Soldini, Doriana Leondeff
Sceneggiatura/Screenplay: Silvio Soldini, Doriana Leondeff
Interpreti/Actors: Licia Maglietta (Rosalba Barletta), Bruno Ganz (Fernando Girasoli), Giuseppe Battiston (Constantino), Antonio Catania (Mimmo Barletta), Marina Massironi (Grazia), Andrea Vitalba (Ketty), Daniela Piperno, Tatiana Lepore (Adele), Lina Bernardi, Tiziano Cucchiarelli (Nic), Matteo Febo (Salvo), Mauro Marino, Felice Andreasi (Fermo), Ludovico Paladin (Eliseo)
Fotografia/Photography: Luca Bigazzi
Musica/Music: Giovanni Venosta
Costumi/Costume Design: Silvia Nebiolo
Scene/Scene Design: Paola Bizzarri
Suono/Sound: Maurizio Argentieri
Montaggio/Editing: Carlotta Cristiani
Produzione/Production: Monogatari, Istituto Luce, RAI-Radiotelevisione Italiana, Amka Films, Lugano TS, T.S.I. - Televisione Svizzera Italiana, Lugano
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Adriana Chiesa Enterprises
censura: 94249 del 22-02-2000
Altri titoli: Pan y tulipanes, Bread and Tulips
Trama: Durante una gita turistica in pullman Rosalba, una casalinga di Pescara, viene dimenticata in un autogrill. Offesa, invece di aspettare che marito e figli vengano a riprenderla, decide di tornare a casa. Ma poi si ritrova su una vettura diretta a Venezia e decide di prendersi una "piccola vacanza", così scrive su una lettera che manda a casa. Mimmo, il marito, manda Costantino, un suo dipendente, a cercarla a Venezia, dove Rosalba ha iniziato una nuova vita. Ha trovato lavoro da un fioraio anarchico, vive a casa di Fernando, un cameriere appassionato dell'Orlando Furioso, ha un'amica Grazia, ed ha anche ripreso a suonare la fisarmonica, sua antica passione. Quando Costantino, dopo varie peripezie, riuscirà a scovarla, rimarrà anche lui invischiato in qualcosa di imprevisto...
Sinopsys: During a coach outing, Rosalba, a housewife from Pescara in Italy, gets left behind at motorway restaurant. Feeling offended, instead of waiting for her husband and children to come and pick her up, she decides to go home by herself. However, when on a bus heading for Venice, she has the idea of taking a short holiday and writes home to notify her family. Mimmo, her husband, sends Costantino, his employee, to look for Rosalba in Venice, where she has already started a new life. Rosalba has a job working for an anarchic florist, she lives with Fernando, a waiter who is mad about the book, "Orlando Furioso". She has a friend called Grazia and has even started playing the accordion again. When Costantino finally manages to find Rosalba, he too will get mixed up in something unexpected.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information