1346 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La vespa e la regina (1999)

Torna indietro

La vespa e la regina (1999)

The Gay After



Regia/Director: Antonello De Leo
Soggetto/Subject: Franca De Angelis, Francesca Panzarella
Sceneggiatura/Screenplay: Franca De Angelis, Francesca Panzarella
Interpreti/Actors: Claudia Gerini (Ginevra), Pere Ponce (Renato), Luigi Petrucci (Nicola), Cosimo Cinieri (zio Antonio), Armando De Razza (Osvaldo Pistoni), Silvana De Santis (mamma di Nicola), Anna Cianca (Anna), Ana Risueño (Elisa), Dodi Conti (Lara), Paolo Sassanelli (Francesco), Carlo Mucari (la "Bestia"), Dino Abbrescia (Lorenzo), Cristina Cavalli, Luca De Bei, Pietro De Silva, Galliano Mariani (Ombretta), Rosa Masciopinto (Rosetta), Vladimir Luxuria, Evelina Meghnagi (Rachele), Riccardo Onorato, Mario Patanè (avvocato), Pia Velsi (nonna Assunta), Alessandra Sarno (prima cugina pugliese), Laura De Marchi (seconda cugina pugliese), Giuditta Gambieri (cameriera), Maria Letizia (commessa), Raffaella Davi (infermiera), Marcello Gori (sposo), Eliana Gigli (sposa), Gilberto Scaramuzza (tassista), Rocco Quarzel (invitato gay), Sauro Volpe (Drug Queen), Biba Le Rue (Drug Queen), Mario Michi (Drug Queen), Stefano Fiore (Drug Queen), La Karla Du Pigné (Drug Queen), Silouhette (Drug Queen)
Fotografia/Photography: Marco Onorato
Musica/Music: Marco Schiavoni
Costumi/Costume Design: Angela Taffani
Scene/Scene Design: Paola Soldini
Montaggio/Editing: Maurizio Baglivo
Suono/Sound: Aitor Berenguer
Produzione/Production: Blu Cinematografica G.F., Istituto Luce, RAI-Radiotelevisione Italiana, Telepiù, Esicma, Madriad, Canal Plus España, Madrid
Distribuzione/Distribution: 20th Century Fox Italia
Vendite all'estero/Sales abroad: Filmexport Group
censura: 93750 del 04-08-1999
Altri titoli: Pásate a la pasta, The Gay After
Trama: Cosa accadrebbe se un omosessuale coinvinto si scoprisse improvvisamente attratto dall'altro sesso? Renato è un giovane gay integralista che della sua "diversità" ha fatto un vanto e una una professione. La nonna in punto di morte gli cheide di farle un giuramento. Renato dovrà provare almeno una volta ad andare con una donan. Il ragazzo per amore della nonna giura e parte alla conquista di una donna fatale e provocante di nome Ginevra.Ginevra in realtà è una lesbica irriducibile almeno quanto Renato, però anche lei ha i suoi buoni motivi per provare, almeno una volta, il "frutto proibito". Ma accade quello che nessuno dei due aveva previsto. Si innamorano. E la loro tranquilla vita di omosessuali metropolitani è sconvolta.
Sinopsys: What would happen if a confirmed gay man suddenly fell for a member of the opposite sex? Renato is a young, gay man who is proud of his diversity. On her death bed, Renato's grandmother asks him to promise her that he will have a sexual relationship with a woman, at least once. Renato swears to do so, for love of his grandmother and sets off to conquer Ginevra, a real femme fatale. However, Ginevra is really a convinced lesbian, but she also has her reasons for tasting ëthe forbidden fruit. Then something happens that nobody expected. Renato and Ginevra fall in love and their quiet lives as metropolitan homosexuals are turned upside down.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information