1318 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Borderline (1999)

Torna indietro

Borderline (1999)



Regia/Director: Giuseppe La Rosa
Soggetto/Subject: Giuseppe La Rosa
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe La Rosa
Interpreti/Actors: Michel Rocher (Gabriel), Urbano Barberini (Alex), Barbara De Lutzemberger (Sara), Sara Melissa Forti (Giulia), Stefano Lescovelli (Tony), Claudia Cavalcanti (attrice), Pietro Longhi (Loris), Margherita Peruzzo (Jasmine), Angela Emilia Angarano (studentessa), Barbara Folchitto (segretaria), Gianni Agrò (padrone di casa), Maria Enza Altieri (ragazza mercato)
Fotografia/Photography: Nicolas Franik
Musica/Music: Elio Polizzi
Costumi/Costume Design: Alessandra Intini
Scene/Scene Design: Tamara Marini
Suono/Sound: Ugo Celani
Montaggio/Editing: Giuseppe La Rosa
Produzione/Production: Arizona Film
Vendite all'estero/Sales abroad: Uniexport Film International
censura: 93570 del 09-06-1999
Trama: Borderline narra delle vicissitudini di una donna vittima della crudeltà e della violenza di un uomo, e parallelamente dei percorsi di Gabriel, regista cinquantenne alla co stante ricerca di una celebrità mai raggiunta. Gabriel convive con le frustrazioni subite per tutta una vita alla ricerca del successo, alternando momenti di apparente normalità a ve ri e propri eccessi di follia e violenza che sfoga sulle indifese vittime di turno. Gabnel è ormai un alcolizzato che ragiona nei termini Nietzheziani di intolleranza ed esaltazione del proprio io. Ma un giorno riappare nella sua vita Giulia, la giovane figlia che vive da tempo a Parigi con la madre e che presto scoprirà un terribile segreto... Borderline treats about a woman victim of the cruelty and violence of a man, Gabriel, fifty year old director in search of a never attained celebrity Gabriel lives with frustrations suffered for all tris life to get success. Gabriel lives moments of normality alternated with fits of madness and violence that ventes on his victims. Gabriel is an alcoholized man and he think in the Nietzche way about intolerance and esaltation of himself But one day arnves Giulia, the GabneZsyoung daughter that lives in Paris with motherfrom many time: Giulia will soonfind out a terribZe secret...
Sinopsys: Borderline treats about a woman victim of the cruelty and violence of a man, Gabriel, fifty year old director in search of a never attained celebrity Gabriel lives with frustrations suffered for all tris life to get success. Gabriel lives moments of normality alternated with fits of madness and violence that ventes on his victims. Gabriel is an alcoholized man and he think in the Nietzche way about intolerance and esaltation of himself But one day arnves Giulia, the Gabnel's young daughter that lives in Paris with motherfrom many time: Giulia will soonfind out a terrible secret...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information