1049 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La gabbianella e il gatto (1998)

Torna indietro

La gabbianella e il gatto (1998)

Lucky and zorba



Regia/Director: Enzo D'Alò
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Umberto Marino, Enzo D'Alò
Interpreti/Actors: Carlo Verdone (voce), Antonio Albanese (voce), Melba Ruffo di Calabria (voce), Luis Sepùlveda (voce del poeta)
Musica/Music: David Rhodes
Suono/Sound: Giorgio Vita Levi
Montaggio/Editing: Rita Rossi
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Cecchi Gori Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Cecchi Gori Group
censura: 93121 del 10-12-1998
Altri titoli: La Mouette et le chat, Historia de una gaviota (y del gato que le enseñó a volar), Lucky and zorba
Trama: I l cartoon è tratto dal racconto del grande scrittore cileno Luis Sepùlveda "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare". La storia racconta di come Kengah, una gabbiana avvelenata da una macchia di petrolio, riesca ad affidare in punto di morte il proprio uovo al gatto Zorba, strappandogli ben tre promesse: quella di non mangiare l'uovo, di averne cura finché non si schiuderà e di insegnare a volare al nascituro. La gabbianella orfana viene battezzata Fortunata dall'intera comunità dei gatti, che è stata coinvolta da Zorba nel compito di allevare questa insolita "figlia". La piccola Fortunata dovrà imparare a conoscersi e capire di non essere un gatto, prima di poter imparare a volare. Nel frattempo deve anche combattere al fianco dei suoi amici felini, per osteggiare l'avvento del Grande Topo che, insieme ad un'orda di ratti, attende l'occasione di prendere il potere uscendo dalle fogne.
Sinopsys: The cartoon is taken from a short story by the chilean writer Luis Sepulveda "Story of a sea gull and a cat that taught him to fly". The story tells us how Kengah, a sea gull about to die poisoned by an oil stain, gives his egg to Zorba the cat, making him promise: not to eat the egg, to look after it until it opens and to teach him to fly. The orphan is called Lucky by the entire community of cats that have been involved in this adoption. Before learn to fly, the little lucky has to learn about himself and understand that he is not a cat. In the meanwhile he has to fight together with his cats friends against The Big Mouse.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information