1391 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il corpo dell'anima (1999)

Torna indietro

Il corpo dell'anima (1999)

The Body of the Soul



Regia/Director: Salvatore Piscicelli
Soggetto/Subject: Salvatore Piscicelli
Sceneggiatura/Screenplay: Salvatore Piscicelli, Carla Apuzzo
Interpreti/Actors: Roberto Herlitzka, Raffaella Ponzo, Gianluigi Pizzetti, Sabina Vannucchi, Ermanno Ribaudo, Massimo Bando, Daniela Mango, Ennio Fantastichini, Bede Obambi, Antonietta Maruzzella, Noemi Scialanga, Eleonora Di Stefani, Renato Frisciotti, Eleuteria Segismundo, Juergen Bohn, Marco Rossetti
Fotografia/Photography: Saverio Guarna
Costumi/Costume Design: Francesco Prestieri
Scene/Scene Design: Francesco Prestieri
Montaggio/Editing: Salvatore Piscicelli
Suono/Sound: Roberto Petrozzi
Produzione/Production: Metropolis Film (1997)
Distribuzione/Distribution: Lion Pictures
Vendite all'estero/Sales abroad: Filmexport Group
censura: 93353 del 18-03-1999
Altri titoli: The Body of the Soul
Trama: Lo scrittore e sceneggiatore Ernesto, ricco vedovo sessantaquattrenne senza figli, abita da solo in una grande casa di un quartiere borghese di Roma. Di carattere chiuso e poco incline alle frequentazioni sociali, vive la propria solitudine come una scelta consapevole e in fondo soddisfacente. Ernesto assume come cameriera la giovane Luana, una ragazza di periferia: ignorante e goffa, ma vitale e sensuale. In breve tempo i due diventano amanti. Ma a mano a mano che il rapporto si fa più intimo, il comportamento di Luana diventa più bizzarro, sessualmente eccentrico, provocatorio. Ernesto, ormai preda della gelosia, prova a stringere il cerchio intorno alla ragazza, di averla in esclusiva. Ernesto invita Luana a una vacanza ad Ischia. La ragazza è entusiasta. Forse è il preludio a qualcosa di più importante. Ma Ernesto non comprende e, quando rientrano a Roma, la ragazza scompare. Due anni e mezzo dopo. Ernesto e Luana si incontrano per caso. Lei si è sposata ed ha avuto una bambina. Anche per Ernesto la vita è cambiata: due infarti e la prospettiva che il prossimo sia quello fatale. Ernesto compie l'unico gesto di generosità che è alla sua portata: trasferisce a Luana la nuda proprietà della sua casa.
Sinopsys: The writer Ernesto, a rich widower of sixty-four without any children, lives alone in a large house in a rich neighbourhood in Rome. He is a closed person with little social inclination, and lives his solitude as a conscious choice that satisfies him. He hires Luana as his maid, a young girl from the outskirts of town, ignorant and clumsy, but vital and sensual. They soon become lovers. But as their relationship becomes more intimate, Luana's behaviour becomes strange, sexually eccentric and provocative. Plagued by jealousy, Ernesto tries to tighten the circle around the girl, to have her for himself. Ernesto invites her on holiday to Ischia. The girl is enthusiastic. Perhaps this is the prelude to something more important. But Ernest doesn't understand, and when they return to Rome, she disappears. Two and a half years later, Ernesto and Luana meet by chance. She is married and has a daughter. Ernesto's life is also changed; he has had two heart attacks and there is the chance that the next will be fatal. Ernesto makes the only generous gesture which he is capable of; he makes Luana the owner of his home.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information