1075 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Barbara (1998)

Torna indietro

Barbara (1998)

Barbara



Regia/Director: Angelo Orlando
Soggetto/Subject: Angelo Orlando
Sceneggiatura/Screenplay: Angelo Orlando
Interpreti/Actors: Valerio Mastandrea (Aldo), Marco Giallini (Pino), Jacqueline Lustig (Serena), Giorgio Molino (Giovanni), Elisabetta Larosa (Giusi), Fabio Ferri (Carmine), Massimiliano Bruno (indiano), Armando De Razza, Andrea Moretti, Paolo Belletrutti, Cuttolo, Daniele Silvestri (se stesso), Salvatore Rizzo, Daniele Lucca, Alessandra Botticelli, Riccardo Pellegrino, Pasquale Meduri, Eugenio Isola
Fotografia/Photography: Fabrizio Lucci
Musica/Music: Daniele Silvestri
Costumi/Costume Design: Alessia Condò
Scene/Scene Design: Simona Garotta
Suono/Sound: Claudio Morra
Montaggio/Editing: Luca Gasparini
Produzione/Production: Hera International Film, Medusa Film
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
censura: 92865 del 07-08-1998
Altri titoli: Barbara
Trama: Due avvocati, due amici, una sera decidono di provare qualcosa di decisamente perverso: farsi legare da una "cara amica" di uno dei due, al suo letto, nella sua camera da letto, nel suo appartamento. Tutto bene, fino a quando lei non va via. Scompare lasciandoli incatenati alle corde della loro stessa perversione. Uno strano scherzo? Un imprevisto? Comunque è qualcosa di inatteso che li fa precipitare nel vortice dell'attesa spasmodica. I due avvocati parlano. Non possono fare altro. Gridano, gridano tanto. Si battono. Si rivelano con tutte le proprie debolezze, se le sparano in faccia senza pietà. Vittime ma nello stesso tempo complici di un disegno che non appartiene alla loro volontà.
Sinopsys: Two lawyers who are friends decide to try something really perverted: to be tied by one of the lawyer's "dear friends" to her bed, in her room, in her apartment. Everything is fine until she leaves. She disappears leaving them chained by their own perversion. Is it a weird joke? Is it just an accident? Anyway, it is an unexpected event which plunges them into a distressing wait. The two lawyers talk a lot. They can't do anything else. They scream a lot. They fight. They show their own weaknesses and throw them up at each other without pity.They are victims but also parties of a plan which is out of their power.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information