1308 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Due volte nella vita (1998)

Torna indietro

Due volte nella vita (1998)

Twice In A Lifetime



Regia/Director: Emanuela Giordano
Soggetto/Subject: Nanni Salazar, opera
Sceneggiatura/Screenplay: Nanni Salazar, Emanuela Giordano
Interpreti/Actors: Dodi Conti (Pipistrello), Lorenza Indovina (Nina), Antonio Manzini (Marlon), Neri Marcorè (Modesto), Paolo Serra (Adolfo), Giovanni Esposito (Gennaro), Orsetta De Rossi (moglie di Adolfo), Irene Di Dio (madre di Nina), Francesca Marchese (Nina bambina), Valerio Cipollone (Marlon bambino), Roberto Carabetto (Brunetto bambino), Marco Menta (Adolfo bambino)
Fotografia/Photography: Italo Pesce Delfino
Musica/Music: Tommaso Vittorini
Scene/Scene Design: Giancarlo Aymerich
Montaggio/Editing: Luca Benedetti
Suono/Sound: Alex Cattaneo
Produzione/Production: Sidecar Films & TV, Intelfilm
Distribuzione/Distribution: Pablo Distribuzione Indipendente
censura: 92943 del 12-10-1998
Altri titoli: Twice In A Lifetime
Trama: Notte di tempesta. I sotterranei di un'orrida morgue. Un limbo di anime perse. Quattro creature, poco propense ad abbandonare i loro corpi, si risvegliano in pessime condizioni. Modesto, un mago sfortunato, ha il cranio scoperchiato e pensa di trovarsi in ospedale; Marlon, ladro di borgata, ha quattro fori che gli bucano il petto e crede di essere in galera; l'intellettuale Adolfo ha un colorito da crisi epatica. Solo Nina, ragazza di vita, ha qualche lampo di memoria di ciò che le è accaduto. Sono vivi o morti? Adolfo intuisce che la circostanza che li accomuna è proprio la morte. Arriva Pipistrello, aiuto portantina dell'obitorio: per caso scopre di essere morta anche lei. Il progetto di evasione coalizza lo scalcinato gruppetto. Il sogno sta per avverarsi ma succede qualcosa.
Sinopsys: It is a stormy night. We are in the underground tunnels of a horrid morgue. A limbo of lost souls. Four creatures, unwilling to abandon their bodies, awake in terrible conditions. Modesto, an unlucky magician, has four holes in his chest and thinks he is in prison; the intellectual Adolfo has a greenish colour about him. Only Nina has some memory of what has happened to them. Are they alive or dead? Adolfo guesses that they are brought together by death. Pipistrello, a stretcher bearer, arrives: by chance she discovers that she is also dead. The plan to escape possesses the group. Their dream is about to come true when something happens...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information