1073 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le monde à l'envers [Una vita al rovescio] (2000)

Torna indietro

Le monde à l'envers [Una vita al rovescio] (2000)

An Upside Down Life



Regia/Director: Rolando Colla
Sceneggiatura/Screenplay: Rolando Colla, Gianluigi Toccafondo, Elena Pedrazzoli, Hansjorg Schertenleib, Jean Jourdheuil
Interpreti/Actors: Laurence Côte (Anne Bruneau), Denis Lavant (Yann Kérébell), Roschdy Zem (Nasser), Yann Collette (Doc), Sara Carpetti (Magali), Jean-Claude Grenier (capitano), Paolo Maria Scalondro (Jean-Pierre), Genevieve Minch (madre di Anne), Philippe Nahon (padre di Anne), Adeline Chetail (Anne bambina), Elisabeth Kaza (madre di Yann), Elsa Pasquier (Arlette), Teco Celio
Fotografia/Photography: Peter Indergand
Musica/Music: Alex Kirschner
Costumi/Costume Design: Daniela Verdenelli
Scene/Scene Design: Andi Sehramli
Suono/Sound: Christine Charpail
Montaggio/Editing: Rolando Colla, Cécile Wehrli
Produzione/Production: Fandango, Peacock, Zurich, Gaia Films, Paris, RTSI - Televisione svizzera Teleclub
censura: 94728 del 10-08-2000
Altri titoli: Una vita al rovescio, An Upside Down Life
Trama: Da bambina Anna assiste all'uccisione pubblica di un gallo di cui si dice che ha deposto un uomo. Sedici anni più tardi, nello stesso luogo, da qualche parte della Bretagna del XVIII secolo, Anna subisce una profonda umiliazione: il suo fidanzato, Yan non si presenta nel giorno delle nozze non si fà trovare. Sconvolta, Anna lascia il villaggio con addosso gli abiti di Yan. Fingendosi un mozzo fà le sue prime esperienze nel mondo maschile e in quelle di una sessualità che non conosce, temendo continuamente di essere scoperata e condannata a morte. Nel frattempo Yan è tornato e viene a sapere che Anna ha solcato il mare. Si mette in cammino verso Marsiglia per ritrovare e salvare la donna che ama.
Sinopsys: As a child, Anna watches the public execution of a hen that people say has laid a man. Sixteen years later, in the same place, somewhere in Brittany in the eighteenth century, Anna is gilted at the altar by Yan, her fiancé, who disappears. Humiliated and shaken, she leaves the village with Yan's clothes on. She pretends to be a cabin boy on a ship and has her first taste of life in a male world, as well as her first sexual experience. She constantly fears being caught out and put to death. Meanwhile, Yan returns to the village and learns that Anna has gone to sea. He sets off for Marseille to find and save the woman he loves.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information