978 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La sconosciuta (2006)

Torna indietro

La sconosciuta (2006)

The Unknown



Regia/Director: Giuseppe Tornatore
Soggetto/Subject: Giuseppe Tornatore
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe Tornatore
Interpreti/Actors: Ksenia Rappoport, Michele Placido, Claudia Gerini, Piera Degli Esposti, Alessandro Haber, Clara Dossena, Angela Molina, Margherita Buy, Pierfrancesco Favino
Fotografia/Photography: Fabio Zamarion
Musica/Music: Ennio Morricone
Costumi/Costume Design: Nicoletta Ercole
Scene/Scene Design: Tonino Zera
Montaggio/Editing: Massimo Quaglia
Suono/Sound: Gilberto Martinelli
Produzione/Production: Medusa Film, Manigolda Film, Sky
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Adriana Chiesa Enterprises
censura: 100253 del 20-10-2006
Altri titoli: The Unknown
Trama: Una città italiana, ai giorni nostri. La "sconosciuta" si chiama Irena, è arrivata anni prima dall'Ucraina e vive nella città tra i fantasmi del suo passato e la ricerca del presente: su due piani temporali che si intrecciano e si sovrappongono componendo un puzzle intrigante e pieno di costanti tensioni narrative. Chi è veramente Irena? Lo si scopre via via che il racconto procede. E' venuta come tante ragazze dei Paesi dell'Est, diventando preda di uomini senza scrupoli, tra violenze e umiliazioni di ogni specie che la memoria non è riuscita a intrappolare e a risolvere. Un solo bel ricordo, quello di un amore malinconico, struggente e perduto.Oggi la ritroviamo misteriosa e sfiorita ma ancora affascinante nelle dimensioni di un personaggio che nonostante tutto ha conservato, sotto un carattere apparentemente dimesso, una sua fierezza ed un suo potenziale di ribellione. Sembra avere un obiettivo preciso quando riesce, con l'aiuto di un portinaio interessato, a trovare un lavoro di pulizia in un palazzo di fronte al quale è andata ad abitare facendone oggetto di osservazione...
Sinopsys: A sprawling Italian city of our times. The "unknown woman" is Irena. She had come to Italy many years before from the Ukraine, and today lives amidst ghosts of the past and a search for the present: two planes of time that interweave, superimpose, and make up an intriguing puzzle, a taut high-tension narrative. Who is Irena truly? Little by little her story unfolds. The girl had fled Eastern Europe, as so many young women then. After surviving a cruel dramatic voyage, she fell easily prey to ruthless unscrupulous men. She was subjected to unspeakable brutalities and humiliations, the kind that permanently shock memory and can never be put to rest. Only one beautiful memory remains for Irena, a melancholic, heartrending lost love. Today, Irena appears to us a wan and mysterious figure, yet a woman who still exerts a fascinating appeal. Deep down, despite these tragic events, her character has remained intact.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information