828 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

A casa nostra (2006)

Torna indietro

A casa nostra (2006)



Regia/Director: Francesca Comencini
Soggetto/Subject: Francesca Comencini
Sceneggiatura/Screenplay: Francesca Comencini, Franco Bernini
Interpreti/Actors: Valeria Golino, Luca Zingaretti, Giuseppe Battiston, Laura Chiatti, Luca Argentero, Bebo Storti, Teco Celio, Fabio Ghidoni, Cristina Maria Suciu, Valentina Lodovini, Paolo Bessegato, Marta Lina Comerio, Elena Bellini, Teresa Acerbis
Fotografia/Photography: Luca Bigazzi
Musica/Music: Banda Osiris, Fabio Gurian
Costumi/Costume Design: Daniela Ciancio
Scene/Scene Design: Paola Comencini
Montaggio/Editing: Massimo Fiocchi
Suono/Sound: Alberto Amato
Produzione/Production: Bianca Film, Rai Cinema
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: MK2
censura: 100251 del 13-10-2006
Trama: La storia è ambientata nella Milano di oggi, dove si incrociano e si sfiorano le storie di persone molto diverse tra loro, le cui vite sono, in maniera invisibile, governate dal denaro: tantissimo, pochissimo, rubato, guadagnato, visibile, talora impalpabile. Il denaro che circola da una storia all'altra, da un'umanità all'altra, costituisce la drammaturgia del film. Tutto ruota attorno a due figure antagoniste: Ugo e Rita. Lui, è un banchiere affermato che opera in maniera illecita. Rita, capitano della Guardia di Finanza, è invece una donna forte e caparbia che viene incaricata di smascherarlo e incastrarlo. Intorno a loro altri personaggi, con le loro debolezze e fragilità, con la loro cattiveria e bontà, con le loro contraddizioni. Personaggi che si incontrano, si scontrano, si amano e si odiano, trasformando il loro drammatico attaccamento al denaro in intensità di sentimenti.
Sinopsys: The story is set in today's Milan, where people's paths cross and . People different one to each other, whose lives are invisibly lead by money in its different shapes: too much, too little, stolen, earned, visible and even impalpable. The money flows from story to the next, from one person to the other, becoming the engine of the film.Everything moves around two antagonist characters: Ugo and Rita. The first, is a banker involved in not really clean business. The second, the Finance Police officer Rita, is a strong and obstinate woman in charge of capturing Ugo. Other characters wander around them, with their weaknesses and fragility, their goodness, their evil and their contradictions. Characters meet, clash, love and hate each other, their lust for money becomes intense feelings.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information