171 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le flame del paradis (2006)

Torna indietro

Le flame del paradis (2006)



Regia/Director: Luciano Emmer
Soggetto/Subject: Luciano Emmer
Sceneggiatura/Screenplay: Luciano Emmer
Interpreti/Actors: Roberta Fattor, Massimo Paoli, Miriam Rossi, Andrea Castelli, Adriano Rosati, Giorgio De Biasi, Giuseppe De Biasi, Margherita De Cles, Giuliana Germani, Monika De Bertoldi, Anna Graiff, Caterina Dominici, Ivana Panese, Bruno Vanzo, Celestino Zarda
Fotografia/Photography: Ugo Lo Pinto
Musica/Music: Stelvio Cipriani
Costumi/Costume Design: Francesca Malench
Scene/Scene Design: Giuseppe De Biasi
Montaggio/Editing: Adriano Tagliavia
Produzione/Production: New Film 7 International S.r.l., Provincia Autonoma di Trento, Azienda per il Turismo Dolomiti di Brenta Paganella, Azienda per il Turismo Valle di Non, Comune di Molveno
Distribuzione/Distribution: Mikado Film
censura: 100342 del 24-11-2006
Trama: Il film inizia e termina con due Leggende dei Castelli Trentini che raccontano la tragica storia di Ludovico e Melisenda a Castel Nanno e a Castel Beseno.Duecento anni dopo si racconta la vicenda tratta da una storia vera - che sembra echeggiare quella leggenda - di una povera contadina che vive in una grotta in una valle isolata della montagna, con una capra, e di un cacciatore di frodo che vive vagabondo nei boschi.Un giorno vengono a prelevarla due gendarmi per portarla nel Palazzo nero, sede dei processi che si celebrano a Coredo nella Val di Non.La povera donna è sottoposta ad un processo, con l'accusa di fare malefici e di essere una strega.I paesani sono mossi dalla ottusa credenza di poter scaricare su di lei le malattie e le disgrazie che capitano a loro.L'ignoranza e la cattiveria che imperano sovrane in parecchi punti del mondo, condannando delle povere donne a essere bruciate vive accusati di stregoneria, sono la vera ragione di questo processo alla Zappina...
Sinopsys: The film starts and ends with two legends of the Castles of Trent, telling the tragic story of Ludovico and Melisenda in Castel Nanno and Castel Beseno. Two hundred years later, a true story that seems to echo the legend is told. A poor peasant woman lives in a cave in an isolated mountain valley, together with her goat, while a poacher makes his home in the woods he wanders. One day two constables take the woman to the Black Palace, site of trials in Coredo, in the Val di Non. The poor women is tried of casting spells and being a witch. The peasants obtusely believe that they can shift their illnesses and misfortunes onto her. The ignorance and evil that reign supreme in many parts of the world, with the result that lowly women are burned alive as witches, are the real reason for this trial...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information