39 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Senza amore (2008)

Torna indietro

Senza amore (2008)

Without Love



Regia/Director: Renato Giordano
Soggetto/Subject: Renato Giordano, tratto da una storia vera
Sceneggiatura/Screenplay: Renato Giordano
Interpreti/Actors: Francesco De Vito (Angelo), Lidia Vitale (Rita), Eleonora Neri (Laura), Marco Cacciapuoti (Luigi adulto), Carlo Alberto Verusio (Luigi bambino), Renato Giordano (Giacomo), Maria Basile (direttrice scolastica), Gianni Cannavacciuolo (Ivan), Luca Pizzurro (Marco), Alessio Sarti (Filippo), Fausto Verginelli (Gaetano), Valentina Vacca (Maria), Christine Gagnieux (madame Casta), Giacomo Furia (don Oreste)
Fotografia/Photography: Felice De Maria
Musica/Music: Pericle Odierna
Costumi/Costume Design: Monica Trappolini
Scene/Scene Design: Stefania Camilleri
Suono/Sound: Lello Rotolo
Montaggio/Editing: Emanuela Di Giunta
Produzione/Production: Barcelona Entertainment Srl, Rai Cinema, Libero Spettacolo
Distribuzione/Distribution: Barcelona Entertainment
Vendite all'estero/Sales abroad: Diamonds International Film
censura: 101888 del 13-08-2008
Altri titoli: Without Love
Trama: Luigi è un bambino e proviene da una famiglia socialmente emarginata. Ascuola, il bambino riceve le prime attenzioni di un vigile. Con il passar del tempo, però, la presenza dell’uomo comincia a farsi ingombrante: anche per una certa “complicità” con la madre di Luigi.. Luigi tenta anche di spiegare alla mamma quello che succede, ma il suo bisogno d’aiuto viene respinto. Questa situazione, sarebbe andata avanti per molto tempo, se il giovane cognato di Luigi, non avesse scoperto il tutto. Scopre la sua omosessualità. Incontra Giacomo che lo “prende sotto la propria la protettiva”. Luigi schiacciato dal suo passato, decide di farla finita: tenta il suicidio. Giacomo riesce a salvarlo e a fargli fare pace con il passato.
Sinopsys: Luigi is a child of low social conditions. Accepting the attentions of a school guard, Angelo, who is trying to create an atmosphere of complicity, the child become an unawake victim of sexual abuses. His mother doesn’t believe him when he tries to explain what had happened and only the young brother-in-law offers him comprehension and help to give up with that “violence”. Once an adult, he discovers his homosexuality but seems not to accept it. He finally committed suicide but thanks to Giacomo, one of his dearest friends, his life is save.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information