43 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La seconda notte di nozze (2005)

Torna indietro

La seconda notte di nozze (2005)

The Second Wedding Night



Regia/Director: Pupi Avati
Soggetto/Subject: Pupi Avati
Sceneggiatura/Screenplay: Pupi Avati
Interpreti/Actors: Antonio Albanese, Neri Marcorè, Katia Ricciarelli, Robert Madison, Toni Santagata, Sandro Dori, Mia Benedetta, Edoardo Romano, Manuela Morabito, Gilberto Idonea, Valeria D'Obici, Vincenzo Failla, Paolo Casiraghi, Paolo Fiorino, Saverio Laganà, Patrizia Sacchi, Pasquale Renzi, Luciano Luminelli, Stefania Barca, Angela Luce, Marisa Merlini
Fotografia/Photography: Pasquale Rachini
Costumi/Costume Design: Francesco Crivellini
Scene/Scene Design: Simona Migliotti
Suono/Sound: Piero Parisi
Produzione/Production: Rai Cinema, Duea Film
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 99310 del 13-10-2005
Altri titoli: The Second Wedding Night
Trama: Puglia immediato dopoguerra: Giordano Ricci è un omone dalla barba ispida che smina i campi di Torre Canne. Nessuno si oppone a questa sua attività perché a causa di "certe malinconie passate a cui i medici non hanno saputo trovare rimedio neanche con la scossa" Giordano è da tutti considerato un malato di mente - in quanto tale più sacrificabile di una persona sana. Le uniche a preoccuparsi sono le vecchie zie. La vita di Giordano cambia all'improvviso con l'arrivo di una lettera da Bologna. La mittente è sua cognata Lilliana, vedova di suo fratello da pochi mesi, amata segretamente durante l'adolescenza. Giordano, felice, non esita ad invitarla nella grande masseria di Torre Canne suscitando le ire delle zie. Nino, il giovane e scaltro figlio di Lilliana, e la donna partono così alla volta della Puglia. L'accoglienza nella masseria è gelida: le zie non nascondono la loro ostilità, Giordano è gentile ma l'emozione lo rende ancora più impacciato del solito e Lilliana si rende conto con dolore delle sue condizioni psichiche. L'affetto di Lilliana per Giordano, per questo uomo così buono, cresce nel tempo e alla fine anche le vecchie zie accetteranno la presenza di Lilliana nella grande casa con Giordano vicino a lei.
Sinopsys: Post-war Southern Italy: massive, bearded Giordano Ricci removes landmines from the fields, and no one tries to stop him. A "certain past sadness that the doctors were unable to cure" has left Giordano labelled as mentally ill, and thus more expendable. Only his elderly aunts care about him. Then Giordano's life is changed by a letter sent from Bologna by his sister-in-law Lilliana, his brother's widow and the woman Giordano secretly loved as an adolescent. He gladly invites her to the large farmhouse, angering his aunts. Together with Nino, her crafty young son, Lilliana sets off for Apulia. The aunts do nothing to hide their hostility. Giordano is nice to her, only his sorry mental state pains Lilliana. But her feelings for this genuinely good man grow over time, until the elderly aunts finally accept Lilliana in the large house, with Giordano by her side.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information