26 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il mare... la mia vita (2005)

Torna indietro

Il mare... la mia vita (2005)

The sea... my life



Regia/Director: Nando Di Maio
Soggetto/Subject: Nico Zancle
Sceneggiatura/Screenplay: Nico Zancle
Interpreti/Actors: Nico Zancle, Carmen Forte, Mario Ferrara, Susanna Bugatti, Ciro Giorgio, Susanna Benigni, Giulio Giannetto, Adele Fuccio, Mario Donatone, Laura Culicetto
Fotografia/Photography: Nando Di Maio
Musica/Music: Nick Catanese, Franco Laimo, Arturo Sorano, Susanna Benigni
Produzione/Production: Spazio Teatro Europa 94
Distribuzione/Distribution: Spazio Teatro Europa 94
Vendite all'estero/Sales abroad: Spazio Teatro Europa 94
censura: 98818 del 06-04-2005
Altri titoli: The sea... my life
Trama: Il film racconta la storia di Nicola Salamalik il miglior fiocinatore di pesce spada che negli anni 70 con la sua bravura riesce a farsi nemici i pescatori di Bagnara Calabra che hanno a capo Padron Peppe. I due diventano rivali nutrendo profondo rancore ma anche stima l'uno dell'altro . Nicola, ha due grandi amori: il mare, un mondo a cui dedica gran parte della sua vita, e la figlioletta altrettanto amata. Preso da queste grandi passioni Nicola trascura la moglie che, corteggiata da più uomini cede ad un momento di debolezza e finisce tra le braccia di un giovane ragazzo. Nicola rientrato dalla pesca dopo aver rilasciato ad una giornalista un'intervista su come avviene la pesca del pescespada, torna a casa e non trova la moglie. Capisce quello che è accaduto ed entra in profonda crisi. Nei giorni successivi anche il lavoro va male. Le battute di pesca non danno frutti e si rivelano fallimentari. Nicola subisce le invettive dei suoi pescatori. Deluso ed amareggiato decide di lasciare tutto e di emigrare a Nizza alla ricerca di un nuovo lavoro e di se stesso.
Sinopsys: The film tells the story of Nicola Salamelik, the best swordfish harpooner who in the 70s, because of his skilfulness, is an enemy of some Bagnara Calabra fishrmen and of their chief Padron Peppe. The two men become rivals having ill feeling but also esteem each other. The sea is all the world to Nicola who devotes his life to it and to his beloved daughter. Seized by a strong affection for both, he rather neglects his life; while she rejects all her admirers. Yet later she surrenders to a young man. One day Nicola, coming back from the sea, decribes a journalist all about sword-fishing but when he arrives at home, he doesn't find his wife. Nicola understands what's happened and he gets into a crisis. Next day during fishing, deliberately, he misses the target among the invectives of his fishermen. Very sad he decides to emigrate to Nice looking for a new job and especially in pursuit of himself.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information