43 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Raccontami una storia (2006)

Torna indietro

Raccontami una storia (2006)

Tell me a Story



Regia/Director: Francesca Elia
Soggetto/Subject: Francesca Elia
Sceneggiatura/Screenplay: Francesca Elia, Paolo Lelli
Interpreti/Actors: Elenoire Casalegno, Simone Faucci, Patrizio Colombo, Liliana Oricchio Vallasciani, Antonella D'Arcangelo, Andrea Mugnai, Antonio Rucco, Davide Gemmani, Remo Masini
Fotografia/Photography: Roberto De Nigris
Musica/Music: Franco Befani
Costumi/Costume Design: Stefania Corsetti
Scene/Scene Design: Enzo Celone
Montaggio/Editing: Pietro Morana, Roberto Martucci
Suono/Sound: Riccardo De Felice
Produzione/Production: San Patrizio Cinematografica - S.P.C.
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Rai Trade
censura: 100018 del 14-07-2006
Altri titoli: Tell me a Story
Trama: Siamo alla vigilia delle festività natalizie. Ricky, un ragazzino di dieci anni che frequenta la quinta elementare in un istituto privato, non mostra particolare interesse per il clima di festa perché ha intuito che qualcosa non va nel rapporto tra i suoi genitori. Nonostante i due facciano di tutto per non coinvolgerlo nella loro crisi, il bambino non può fare a meno di provare un profondo malessere, al punto di desiderare che il Natale, ricorrenza familiare per eccellenza, passi più in fretta possibile, quasi fosse una fastidiosa malattia. Un giorno, trovato in un'aula un computer acceso, ne approfitta per scrivere sulla tastiera un messaggio d'aiuto, sperando che possa giungere direttamente agli angeli del Paradiso. Poco tempo dopo, a bordo della sua moto rombante, giunge a scuola uno studente universitario di nome Gabriele, che guarda caso ha le sembianze del supereroe preferito di Ricky: Trashcrash, un personaggio di fantasia molto amato dai bambini...
Sinopsys: The Christmas holidays are nearing. Ricky, a ten-year-old who attends fifth grade at a private school, shows no particular interest in the festive atmosphere, because he understands that there is trouble between his parents. Though the two do everything they can to keep from involving him in their problems, the child cannot help but feel a deep sadness, to the point of wishing that Christmas, the most important family holiday of the year, be over as quickly as possible, as if it were a bothersome disease. One day, finding a computer left on in a classroom, he uses the keyboard to write a message asking for help, in the hope that it will go directly to the angels in Paradise. A short while later, a university student arrives at Ricky's school on a roaring motorcycle. His name is Gabriele and he resembles Ricky's favourite superhero: Trashcrash.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information