52 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tutti all'attacco (2005)

Torna indietro

Tutti all'attacco (2005)

Everybody Go



Regia/Director: Lorenzo Vignolo
Soggetto/Subject: Gino Capone, Alberto Piccinini, Paolo Mariconda
Sceneggiatura/Screenplay: Gino Capone, Alberto Piccinini, Paolo Mariconda
Interpreti/Actors: Massimo Ceccherini, Claudio Batta, Giovanni Cacioppo, Isabella Cecchi, Dado, Eva Henger, Luis Molteni, Alessandro Paci, Rosalia Porcaro, Sabrina Venezia, Augusto Zucchi
Fotografia/Photography: Giulio Pietromarchi
Musica/Music: Paolo Silvestri
Costumi/Costume Design: Gianfranco Casaglieri
Scene/Scene Design: Alessandro Rosa
Suono/Sound: Andrea Fiorentini
Produzione/Production: C.R.C. Compagnia Realizzazioni Cinetelevisive, Meraviglia Film
Distribuzione/Distribution: Warner Bros. Pictures Italia
censura: 98901 del 12-04-2005
Altri titoli: Everybody Go
Trama: Max Bernabei è un allenatore professionista ma a causa delle sue idee eccessivamente mazzoniane (il suo idolo è Carlo Mazzone), non ha mai avuto molta fortuna. Senza più ingaggio, mollato dalla moglie Filly, e mantenuto dalla sorella Agnese e dal marito , Miro , Max si diletta ad allenare la squadretta del Centro Psicoterapeutico.Un giorno la ruota della fortuna sembra girare ed è chiamato ad allenare una squadra di serie C. Ed è così che Max si ritrova improvvisamente catapultato su una panchina professionale, ma la squadra, un manipolo di vecchie cariatidi incapaci di attuare il suo modulo tattico, il Pentadente, perde una partita dopo l'altra e sprofonda in fondo alla classifica.Cosa succederà con un allenatore "sfigato", una squadra sull'orlo della bancarotta, un'affascinante presidentessa alle prese con i sotterfugi e cinque giocatori cinesi appassionati di "Shaolin Soccer"?
Sinopsys: Max Bernabei tries to make a living as a football trainer but because of its excessively Mazzonian ideas (his idol is Carlo Mazzone), he has never had much luck. With no other possibility of employment, abandoned by his wife Filly and maintained by his sister Agnese and her husband, Miro, Max passes the time of day training the team of a psychotherapy centre. But the wheel of the fortune seems to have turned in his favour when he is asked to train a 3rd division team. Max is suddenly catapulted onto a professional trainer's bench, but the team are a bunch of doddering old fogies incapable of putting his tactical scheme, the "Pentadent", into effect. They lose one game after the next and sink to the bottom of the league. What does the future hold for a "jinxed" trainer, a team on the brink of bankruptcy, an attractive lady president completely immersed in her plots and subterfuges and five Chinese players crazy about "Shaolin Soccer"?

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information