25 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La tigre e la neve (2005)

Torna indietro

La tigre e la neve (2005)

The Tiger and the snow



Regia/Director: Roberto Benigni
Soggetto/Subject: Roberto Benigni, Vincenzo Cerami
Sceneggiatura/Screenplay: Roberto Benigni, Vincenzo Cerami
Interpreti/Actors: Roberto Benigni, Nicoletta Braschi, Jean Reno, Tom Waits, Emilia Fox, Giuseppe Battiston, Andrea Renzi, Gianfranco Varetto, Chiara Pirri, Anna Pirri, Amid Farid, Abdelhafid Metalsi, Lucia Poli
Fotografia/Photography: Fabio Cianchetti
Musica/Music: Nicola Piovani
Costumi/Costume Design: Louise Stjernsward
Scene/Scene Design: Maurizio Sabatini
Suono/Sound: Bruno Pupparo
Produzione/Production: Melampo Cinematografica
Distribuzione/Distribution: 01 Distribution
Vendite all'estero/Sales abroad: Focus Features
censura: 99301 del 13-10-2005
Altri titoli: The Tiger and the snow
Trama: Attilio è un poeta, e anche docente di poesia a Roma. Siamo nel 2003. La guerra in Iraq non è ancora scoppiata, anche se si comincia già a respirarla. Attilio sembra vivere in un mondo tutto suo, in una dimensione letteraria. E' un artista piuttosto conosciuto, ha da poco pubblicato una raccolta dal titolo "la tigre e la neve". Le vicende del mondo sembrano solo sfiorarlo, si è innamorato di una donna che tutte le notti sogna di sposare. Si chiama Vittoria e purtroppo non vuol sapere niente di lui. Anzi si spazientisce di fronte alle allegre blandizie di quel poeta testardo e così totalmente e irragionevolmente innamorato di lei. Attilio la insegue, le promette felicità eterna. Ma Vittoria niente, non vuole saperne. Anche lei si occupa di letteratura. Da studiosa, sta infatti scrivendo la biografia del più grande poeta iracheno il quale, dopo aver abitato a Parigi per tantissimi anni, adesso torna a Bagdad, nella sua vecchia casa, perché, nel caso in cui la guerra scoppiasse, vorrebbe trovarsi insieme ai suoi concittadini. Vittoria e Attilio lo incontrano per un momento a Roma...
Sinopsys: Attilio writes and teaches poetry in Rome. The year is 2003. The war in Iraq has not yet broken out, but it is in the air. Attilio seems to live in a literary world all his own. A rather well known poet, he has just published a collection of poems entitled "The Tiger and the Snow". He falls in love with Vittoria, the woman he dreams of marrying every night, but she is put off by the stubborn poet's joyful expressions of his irrational longing for her. Attilio follows her, he promises her eternal happiness, but Vittoria, who happens to be a literary scholar, will have nothing to do with him. She is writing a biography of Iraq's greatest living poet, who, after living in Paris for many years, wants to return to his former home in Baghdad, to be with his people if war breaks out. Vittoria and Attilio meet with him for a moment in Rome.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information