28 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'orizzonte degli eventi (2005)

Torna indietro

L'orizzonte degli eventi (2005)

The Horizon of events



Regia/Director: Daniele Vicari
Soggetto/Subject: Daniele Vicari
Sceneggiatura/Screenplay: Daniele Vicari, Antonio Leotti, Laura Paolucci
Interpreti/Actors: Valerio Mastandrea, Gwenaëlle Simon, Lulzim Zeqja, Giorgio Colangeli, Francesca Inaudi, Lorenzo Gioielli, Paolo Giovannucci, Ardian Cerca, Aaron Craig, Fernando Cormick, Sara Franchetti
Fotografia/Photography: Gherardo Gossi
Musica/Music: Massimo Zamboni
Costumi/Costume Design: Francesca Vecchi, Roberta Vecchi
Scene/Scene Design: Marta Maffucci
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Produzione/Production: Sky, Medusa Film, Fandango
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: The Works Ltd
censura: 98962 del 18-05-2005
Altri titoli: The Horizon of events
Trama: Max, trentacinque anni, un fisico nucleare, lavora nel laboratorio di Fisica dentro il Gran Sasso, ad un importante esperimento chiamato Helios di cui viene nominato responsabile. E' l'occasione della sua vita, ma la competizione a livello internazionale è spietata. Con lui c'è Anais, una fisica francese con la quale ha una relazione sentimentale. Anais è innamorata, ma lucida e critica nei confronti di Max quando si accorge che, per riuscire a portare a termine l'esperimento nei tempi previsti il ragazzo ha falsificato i risultati. Nel giro di poche ore Max perde tutto, la sua reazione è violenta e improvvisamente si ritrova catapultato sulla superficie della montagna dove la natura è ancora dura e aspra. L'incontro con Bajram, un giovane pastore albanese, lo costringe finalmente ad un confronto con se stesso.
Sinopsys: Max, a thirty-five year old nuclear physicist, works in the physics laboratory inside the Gran Sasso mountain. He is in charge of a ground-breaking experiment called Helios. It is the chance of a lifetime but he finds that the international competition is ruthless. A French Physicist called Anais is very close to him and they have a relationship. She is in love however she is critical of Max when she learns the he has changed the results of the experiment. In few time Max loses everything and he suddenly finds himself catapulted to the outside of the mountain where he has to endure the harshness of nature. When he meets Bajram, a young Albanian shepherd, he is finally made to take a good look at himself.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information