2511 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le bande (2005)

Torna indietro

Le bande (2005)

The Bands



Regia/Director: Lucio Giordano
Soggetto/Subject: Lucio Giordano
Sceneggiatura/Screenplay: Lucio Giordano, Alessandro Pultrone
Interpreti/Actors: Massimo Giordano, Frank Lino, Michele De Virgilio, Vincenzo Monti, Marcello Rubino, Rita Del Piano
Fotografia/Photography: Roberto Girometti
Musica/Music: Luciano Salvemini
Produzione/Production: Domasya Film
Distribuzione/Distribution: Ciak Cinematografica
Vendite all'estero/Sales abroad: Domasya Film
censura: 99216 del 30-08-2005
Altri titoli: The Bands
Trama: Massimo e Federica rimangono orfani di madre a causa dei contrabbandieri. Il veicolo su cui viaggiano insieme ai genitori, scambiata per un'auto civetta della G.d.F. viene infatti intenzionalmente mandato fuori strada dalle auto blindate dei banditi, interessati a salvaguardare i propri traffici anche a costo della vita di poveri innocenti. I superstiti restano ovviamente segnati da questa traumatica esperienza e, crescendo, Massimo si lascia coinvolgere in attività illegali. Egli è clarinettista in una famosa banda del sud, insieme a Federica che suona il flauto traverso. Durante le feste di paese a cui partecipa la banda, Massimo sfrutta la tipica situazione di gioiosa confusione per compiere furti di preziosi. Da questi passa in breve a vere e proprie truffe, del cui smercio si occupano i malavitosi che fanno da ricettatori per la merce che egli ruba. Il ragazzo, con la sorella, un amico e una zingara incontrata occasionalmente, mette su una vera e propria banda, che sarà l'alter ego di quella musicale di cui fa parte...
Sinopsys: Massimo and Federica lose their mother because of smugglers. The car they are driving in is intentionally cut off the road by criminals in an armoured car whose only concern is to safeguard their illegal trade even at the cost of poor innocent lives. The survivors are obviously traumatized by the experience and as Massimo grows up he becomes involved in fraud and racket: probably because he has nothing else to lose. He plays the clarinette and Federica plays the flute in a southern Italian band. In the midst of the merry confusion during a town feast at which Massimo plays, he steals valuables and jewels. He is quickly lured into more serious offences such as, fraud and drugs; he steals the goods which are then passed on to drug dealers. Massimo, his sister, a friend and a gypsy, who they met occasionally, form a band which will be the alter ego of the musical band they are in...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information