137 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Una talpa al bioparco (2004)

Torna indietro

Una talpa al bioparco (2004)

A Mole in the Zoo



Regia/Director: Fulvio Ottaviano
Soggetto/Subject: Fulvio Ottaviano
Sceneggiatura/Screenplay: Fulvio Ottaviano, Stefano Soli
Interpreti/Actors: Adriano Giannini, Giorgia Surina, Luca Angeletti, Emanuela Galliussi, Emanuela Barilozzi, Emanuela Macchniz, Sabrina Sirchia
Fotografia/Photography: Stefano Falivene
Musica/Music: Moonlovers
Costumi/Costume Design: Sonu Mishra
Scene/Scene Design: Roberto De Angelis
Produzione/Production: Mikado Film S.p.A.
Distribuzione/Distribution: Mikado Film
Vendite all'estero/Sales abroad: Mikado Film
censura: 98398 del 04-11-2004
Altri titoli: A Mole in the Zoo
Trama: David vive con il fratello Libero, una sorta di figlio a carico, tanto geniale quanto inconcludente, preda continua di dubbi e fobie di ogni tipo. Per sbarcare il lunario, David prende il primo lavoro che gli capita e si ritrova a inforcare fieno e a spalare escrementi allo zoo come guardiano, finchè non gli capita tra i piedi un "animale" appartenente ad una specie sconosciuta. La tipa in questione si chiama Giorgia, ma oltre al fatto che è bella da morire e che gira in Cherooke, che tira calci se la si stuzzica, che migra in continuazione, che cambia pelle con estrema facilità, David non riesce a scoprire altro. Chi è Giorgia? A dar retta a Libero è sicuramente una psicopatica, una pazza pericolosa, forse addirittura un'assassina e la cosa migliore sarebbe lasciarla perdere. Ma la curiosità non è solo donna e David decide di saperne di più... Tra scimmie, elefanti, colpi di scena e colpi di mitra, prende così il via una commedia nevrotica e stralunata, lirica ed infantile, dove i destini degli uomini e quelli degli animali s'incrociano alla ricerca di un nuovo, utopico, mondo impossibile. Ma è davvero così impossibile?...."in fondo" , come ci dirà David, "siamo tutti bestie" !
Sinopsys: David lives with his brother, Libero, who's a bit like a son to him. He never finishes anything and is constantly tormented with fears and doubts. To make ends meet, David takes the first job that comes along and finds himself shovling hay and dung as a zookeeper. He sets his eye on a "rare species" called Giorgia . Apart from the fact she's drop dead gorgeous, drives around in a Cherooke, migrates all the time and sheds her skin quite easily, David doesn't know anything else. Who is Giorgia? According to Libero she's a pychopath, a dangerous nut and maybe even a killer - so maybe it would be best to keep well away from her. Disregarding this, David decides to find out more. Amid the monkeys and the elephants this mad-cap commedy takes off. The fates of men and animals alike meet on this search for a new, utopic and impossible world. But is it really so unachievable? At the end of the day, as David tells us, we're all beasts at heart.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information