82 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Donne senza uomini (2004)

Torna indietro

Donne senza uomini (2004)

Women without men



Regia/Director: Armenia Balducci
Soggetto/Subject: Armenia Balducci
Sceneggiatura/Screenplay: Armenia Balducci
Interpreti/Actors: Maria Letizia Gorga, Anna Ammirati, Simona Mastino, Cristina Inghilleri, Vittorio Amandola
Fotografia/Photography: Silvia Giulietti
Musica/Music: Fabrizio Siciliano
Scene/Scene Design: Maria Cristina Liquori
Suono/Sound: Lorenzo Corvi, Davide Gaudenzi
Montaggio/Editing: Luca Maria Gazzolo
Produzione/Production: Istituto Luce, Sistina Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Istituto Luce S.p.A.
censura: 97927 del 09-04-2004
Altri titoli: Women without men
Trama: Puntualmente Marco riunisce nella sua casa quattro amiche Rita, Giulia, Carlotta e Teresa per giocare a poker scoperto( teresina).Ma ogni volta che una di loro è costretta a restare lontano dal tavolo, Giulia, la più giovane, assilla i compagni per sostituirla: a suo giudizio , infatti, la teresina giocata in quattro è una grande "rottura di palle." Il film,comincia con la ricerca del quinto giocatore che sostituisca Teresa all'estero per lavoro. Questa volta però il quinto, invece di essere provvisorio e intercambiabile, si rivelerà in grado di influenzare la dinamica del tavolo da gioco, fino a travolgerlo. Lucia, appena arrivata a Roma in fuga da una provincia ricca e tradizionalista del Nord - Est (per l'ennesima crisi esistenziale), tramite Giulia si inserisce nel gruppo. Il tavolo è un luogo circoscritto e impregnato di ritualità dove, come sul palcoscenico, tutto avviene "qui ed ora". Al tavolo da gioco viene fuori il vero carattere delle persone (Freud) e, nell'imprevisto, la parte nascosta perfino a loro stesse.
Sinopsys: Marco invites four female friends to his house to play poker. Every time that one of the players can't play, Giulia, the youngest there, nags her friends to replace them. For, her poker with four players is a big drag. The film begins with the search for a fifth player to replace Teresa who is working abroad. However, this time the fifth player turns out to be someone who messes with the dynamics of the game. Lucia has fled in the grips of an existential crisis to Rome from a rich and traditional area in the north-east. She manages to gain acceptance by the group in spite of her initial reservations and the suspicions of the other players. They all soon discover that at the poker table the players' real characters emerge. r

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information