21 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Lavorare con lentezza (2004)

Torna indietro

Lavorare con lentezza (2004)

Radio Alice



Regia/Director: Guido Chiesa
Soggetto/Subject: Guido Chiesa, Wu Ming 3
Sceneggiatura/Screenplay: Guido Chiesa, Wu Ming 3
Interpreti/Actors: Marco Luisi, Tommaso Ramenghi, Claudia Pandolfi, Valerio Mastandrea, Valerio Rinasco, Jacopo Bonvicini, Max Mazzotta, Massimo Coppola, Alberto Gimignani, Antonio Petrocelli, Franco Ravera, Allison Forest, Alessandro Agnello, Giulio Brunetti, Simone Gandolfo, Fausto Paravidino, Francesco Rossi, Davide Sorlini, Gabriele Tesauri
Fotografia/Photography: Gherardo Gossi
Musica/Music: Teho Teardo
Costumi/Costume Design: Lina Nerli Taviani
Scene/Scene Design: Sonia Peng
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Montaggio/Editing: Luca Gasparini
Produzione/Production: Fandango, Medusa Film, Les Film De Tourmelles, Roissy Films
Distribuzione/Distribution: Fandango
Vendite all'estero/Sales abroad: The Works Ltd
censura: 98318 del 22-09-2004
Altri titoli: Radio Alice
Trama: Safagna, periferia di Bologna, 1976. Due ragazzi, Sgualo e Pelo, conducono una vita grigia e opprimente. Qualche volta, per ovviare alla cronica mancanza di denaro, fanno qualche "lavoretto" per un ricettatore locale, Marangon, il quale propone loro di scavare un tunnel per fare un colpo alla Banca del quartiere. I due accettano la proposta e, per ingannare il tempo, portano con loro una radiolina. Contro ogni logica, trovano una stazione: Radio Alice, la radio del movimento studentesco, grazie alla quale ai due si aprono nuovi orizzonti. Ma quando un carabiniere uccide uno studente durante dei tafferugli all'Università, scoppia la rivolta e la radio viene chiusa, accusata di aver diretto le operazioni eversive. I ragazzi hanno perso la radio, gli amici, le donne, l'appuntamento con la Storia, forse. Ma la sensazione di averci provato non li abbandonerà più.
Sinopsys: Safagna, the outskirts of Bologna, 1976. Sgualo and Pelo lead a boring and oppressive life. To remedy their chronic lack of cash they sometimes do 'odd jobs' for a local researcher. One day Marangon asks them to dig a tunnel so he can rob a bank in the area. They accept and to take their minds off the monotony of the job, they take a portable radio with them. They happen to find Radio Alice, a student station and it opens their eyes to a lot of things. When a policeman kills a student during clashes at the university, the station is accused of being subversive and is closed. Sgualo and Pelo have lost their favourite station, their friends, their girlfriends and possibly their place in history. However, the feeling of having tried anyway will always be with them.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information