59 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le cose in te nascoste (2008)

Torna indietro

Le cose in te nascoste (2008)

Things Hidden In You



Regia/Director: Vito Vinci
Soggetto/Subject: D. Davide Pappalardo
Sceneggiatura/Screenplay: D. Davide Pappalardo
Interpreti/Actors: Lea Mornar, Luigi Iacuzio, Elena Bouryka, Giovanni Izzo, Francesca De Sapio, Franco Travisi, Alessandro Vantini, Sonia Viviani, Andrea Pianamente, Antonio Pofi
Fotografia/Photography: Alessio Gelsini Torresi
Musica/Music: Lisma Project
Costumi/Costume Design: Caterina Nardi, Claudia Vaccaro
Scene/Scene Design: Marta Zani
Suono/Sound: Francesco Liotard
Montaggio/Editing: Ilaria Fraioli, Francesca Bracci
Produzione/Production: N.C. Produzioni srl
Distribuzione/Distribution: A.B. Film Distributors
censura: 101411 del 29-01-2008
Altri titoli: Things Hidden In You
Trama: Fabrizio, un uomo con un lavoro precario, e Chiara, una ragazza borghese, commessa in un negozio d’abbigliamento, s’incontrano per caso una sera. Tra i due nasce una passione che pericolosamente s’intreccerà alle loro vite. Fabrizio è sposato con Ada e la sua vita è fatta tutta del suo tenero e tormentato amore per lei. Un amore complicato. Un amore che sprofonda, come sprofonda Ada che a causa di una prematura gravidanza è diventata una donna sempre in preda a malumori e crisi. Improvvisamente, ognuno a modo loro, sradicati da una quotidianità che disprezzano e ripudiano, tra la realtà e l’incubo, si troveranno di fronte a una dimensione della vita e delle cose; che spesso è celata.
Sinopsys: Fabrizio, a young man with a temporary job and Chiara, a girl from a middle class family background who works as a sales girl in a clothes shop, meet by chance a night.A passionate love affair starts between them that will dangerously affect their lives.Fabrizio is married to Ada whom he loves tenderly. She often falls into psychosomatic crises, dark moods. She is pregnant and doesn’t want her child. Each one of them in a different way will become more and more alienated from their daily routines. Their spite and hopelessness toward today’s empty values grows.And suddenly impulses that are usually hidden, suffocated in us begin to rise.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information