32 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Triple Agent (2005)

Torna indietro

Triple Agent (2005)

Triple Agent



Regia/Director: Eric Rohmer
Soggetto/Subject: Eric Rohmer
Sceneggiatura/Screenplay: Eric Rohmer
Interpreti/Actors: Katerina Didaskalou, Serge Renko, Amanda Langlet, Emmanuel Salinger, Cyrielle Clair, Grigori Manoukov
Fotografia/Photography: Diane Baratier
Costumi/Costume Design: Pierre-Jean Larroque
Scene/Scene Design: Antoine Fontane
Suono/Sound: Pascal Ribier
Produzione/Production: Bim Distribuzione, Mentor Cinema, Wild Bunch, Rezo Productions, Cinécinéma, Strada Productions, Cofimages 15, Canal +, Tornasol Films S.A., Alta Producción, C.E.R., France 2 Cinéma, Paris
Distribuzione/Distribution: BIM Distribuzione
Vendite all'estero/Sales abroad: Wild Bunch
censura: 99030 del 30-05-2005
Altri titoli: Triple Agent
Trama: È il 1936, l'Europa è scossa dal Fronte Popolare francese e dalla Guerra civile spagnola...Fjodor, un giovane generale dell'esercito zarista rifugiatosi a Parigi e sua moglie, un'artista greca di nome Arsinoé, prendono parte anch'essi al caos generale. Mentre lei simpatizza con i vicini di casa comunisti, lui svolge missioni segrete, divertendosi a confondere le acque. Non tenta neppure di nascondere il fatto di essere una spia, ma tiene celata l'identità di coloro per cui opera. Lavora per i russi bianchi anticomunisti? Per i sovietici, loro avversari? Per i nazisti? Per tutti e tre gli schieramenti? Quest'uomo misterioso, che ama profondamente la moglie ma che tuttavia, sembra pronto a sacrificarla in nome di un sordido intrigo, sa almeno da chi prende ordini? Ispirato a una storia sulla cui verità non è mai stata fatta completamente luce, Triple agent è al tempo stesso una vorticosa vicenda di spionaggio e intrigo e un racconto morale sulla natura della dissimulazione e dell'inganno.
Sinopsys: It is 1936, Europe is shaken by the French Popular Front and the Spanish Civil War. Fjodor, a young general in the army of the Tsar sheltering in Paris with his wife, Arsinoé, a Greek artist, has an active role in the prevailing political chaos. While she sympathises with their communist next door neighbours, he is involved in secret missions, amusing himself by muddying the already turbid and confused political waters. He does not even try not to hide the fact of being a spy, but he keeps the identity of those he works for well hidden. Is he employed by the anti-communist white Russians, by the Soviets or by the Nazis? Or perhaps he has dealings with all three opposing camps. Does this mysterious man, who loves his wife deeply but who seems ready to sacrifice her in the interest of his sordid intrigues, even know who he is taking his orders from? Inspired by historical events the truth of which has never completely come to light, Triple Agent tells the story of a whirlwind of espionage and intrigue and contains a moral message on the nature of dissimulation and deceit.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information