26 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Valentin (2004)

Torna indietro

Valentin (2004)

Valentin



Regia/Director: Alejandro Agresti
Soggetto/Subject: Alejandro Agresti
Sceneggiatura/Screenplay: Alejandro Agresti
Interpreti/Actors: Carmen Maura, Rodrigo Noya, Julieta Cardinali, Jean Pierre Noher, Mex Urtizberea, Fabián Vena, Carlos Roffe, Lorenzo Quinteros
Fotografia/Photography: Jose Luis Cajaraville
Musica/Music: Paul M. Van Brugge
Costumi/Costume Design: Marisa Urruti
Suono/Sound: Fernando Soldevilla
Montaggio/Editing: Alejandro Brodersohn
Produzione/Production: Surf Film, Castelao Productions, First Floor Features, De Productie Rossini Wisznia Agresti - RWA, D.M.V.B. Films
Distribuzione/Distribution: Medusa Film S.p.A.
Vendite all'estero/Sales abroad: Surf Film
censura: 97876 del 16-03-2004
Altri titoli: Valentin
Trama: Buenos Aires, 1960: Valentin, nove anni, abbandonato dalla mamma all'età di tre anni, vive con la nonna, mentre suo padre è sempre fuori per affari o in cerca di nuove fidanzate. Valentin è un bambino molto solo, alla ricerca costante di amore ed affetto. Sogna di diventare astronauta e mette a punto un rigido programma di allenamento per realizzare il suo sogno.Valentin sogna una vera famiglia e vorrebbe conoscere la verità sulla scomparsa della mamma. Confida all'amico Rufo i suoi pensieri e le sue speranze, ma nessuna delle persone che lo circondano sembra aver voglia di parlargli del passato. Tuttavia, quando sua nonna morirà, Valentin capirà che se vuole qualche risposta dovrà cercarsela da solo.
Sinopsys: Buenos Aires, 1960. Valentin, who's nine and was abandoned by his mother at the age of three, lives with his grandmother. His father, meanwhile, is always away on business or in search of a new girlfriend. As a result Valentin is very lonely and has a deep and constant need for love and affection. He dreams of becoming an astronaut and starts a punishing training programme so he can fulfill his dream. Valentin also dreams of having a real family and would like to know more about the disappearance of his mother. He confides in his friend, Rufo, but all the others around him don't seem to want to talk about the past. When his grandmother dies he realises that he has to go and look for it himself.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information